Tempo di lettura: 3 minuti

Simone Tiribocchi in azione

IL TABELLINO:

NOVARA-ATALANTA 2-0 (primo tempo 0-0)

RETI: 24’st Bertani, 27’st Rigoni (rig)

NOVARA (4-3-1-2): Fontana; Morganella, Lisuzzo, Centurioni, Gemiti; Marianini, Porcari, Rigoni (39′ st Drascek); Motta (23′ st Shala); Bertani, Gonzalez (35′ st Ventola). In panchina: Ujkani, Guillermo Gigliotti, Gheller, Rubino. Allenatore: Tesser.

ATALANTA (4-3-1-2): Consigli; Raimondi, Peluso (13′ pt Capelli), Troest, Bellini; Padoin (28′ st Ceravolo), Carmona, Barreto; Bonaventura (14′ st Basha); Ardemagni, Tiribocchi. In panchina: Frezzolini, Pettinari, Ruopolo, Della Bona. Allenatore: Colantuono.

ARBITRO: Candussio di Cervignano del Friuli.

NOTE: serata con temperatura mite, spettatori 8000 circa – Ammoniti Morganella, Padoin, Rigoni, Raimondi, Capelli – Angoli 6-5 per l’Atalanta – Recupero: 1′; 3′

LA CRONACA:

PRIMO TEMPO:

4′ prima azione del Novara con un tiro di Bertani

13′ cambio per l’Atalanta, esce Peluso entra Capelli

19′ conclusione da lontano di Tiribocchi

29′ Bonaventura tenta di nuovo ma la palla finisce lontano dalla porta

31′ gran tiro di Bertani che fa tremare Consigli, ma la palla finisce a lato

33′: Ardemagni e Tiribocchi lavorano fianco a fianco: palo colpito ma ancora nulla da fare

37′ una incursione di Gonzales viene sventata grazie al recupero di Raimondi

40′ Atalanta vicinisssima al gol con Bonaventura, ma la palla viene fermato praticamente sulla linea

41′ sulla ripartenza del Novara arriva un fallo con ammonizione per Padoin e Morganella

44′: il primo tempo finisce con i nerazzurri in avanti e si va negli spogliatoi dopo un minuto di recupero

SECONDO TEMPO:

3′ Tiribocchi si fa trovare davanti ma l’arbitro fischia il fuorigioco

5′ riparte il Novara con un lancio lungo, appoggiato all’indietro, ma il direttore di gara fischia un probabile fallo di mano

8′ conclusione di Rigoni da buona posizione, ma la palla fortunatamente non fa danni

9′ il Novara chiede un rigore per un fallo di Bellini su Motta, ma l’arbito fa proseguire

12′ il Novara preme e Bertani si ritrova la palla sulla testa grazie a un cross da destra: la palla vola sopra la traversa

14′ tiro forte da fuori area di Barreto, ma la palla finisce lontano dai pali

14′ esce Bonavenura, entra Basha

18′ punizione per il Novara: Consigli blocca nonostante un rimbalzo

22′ incursione del Novara e cros in area, palla in angolo

24′ Novara in gol con Bertani: contropiede di Gonzales e palla mezzo per Bertani che, praticamente solo e smarcato non sbaglia

26′ il Novara raddoppia: tiro in area dell’Atalanta, Raimondi colpisce con un braccio ed è rigore; va sul dischetto Rigoni che non perdona

29′ Colantuono gioca la carta Ceravolo, esce Padoin

35′ anche Tesser cambia: esce Gonzales ed entra Ventola

39′ l’Atalanta tenta di segnare e il Novara cambia ancora: esce Rigoni ed entra Drascek

45′ l’Atalanta preme, ma non riesce a concretizzare contro una difesa molto ben disposta. Tre minuti di recupero

48′ tiro dell’Atalanta che si spegne di poco a lato della porta del Novara

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 5: scombussola la squadra quando inserisce Basha per Bonaventura. Gli infortuni non lo aiutano, però è colpevole in alcune scelte.

CONSIGLI 6: subisce due gol, ma senza particolari colpe.

RAIMONDI 4.5: un mezzo disastro. Dimentica Bertani sull’1-0, ci mette la manona sul rigore che chiude la partita.

PELUSO s.v.: la sua partita dura circa un quarto d’ora, poi lascia il campo per infortunio. Peccato.

TROEST 6: uno dei pochi a salvarsi nel naufragio difensivo…

BELLINI 5.5: fatica parecchio, specie nella ripresa. Anche lui è da rivedere.

PADOIN 6: discreto nel primo tempo, più impacciato nella ripresa quando poi viene sostituito. Benino.

CARMONA 5.5: manca la sua qualità, dovrebbe dettar i tempi ma spesso è latitante.

BARRETO 5.5: anche la sua luce in mezzo al campo va decisamente ad intermittenza. La squadra ha bisogno di lui e, purtroppo, anche oggi non si è visto molto.

BONAVENTURA 6.5: finchè sta in campo è sicuramente tra i migliori, sfiora anche il gol che viene salvato sulla linea. Fosse entrato, parleremmo di un’altra partita…

ARDEMAGNI 5: decisamente a latitante per l’intera partita. Cuore e buona volontà non sempre bastano…

TIRIBOCCHI 6: quel palo grida ancora vendetta, ma nel complesso fa quel che può con i pochi palloni che gli giungono.

SOSTITUZIONI:

CAPELLI 5.5: fa quel che può, ma la sua prova non convince completamente.

BASHA 5.5: non lascia il segno col suo ingresso in campo.

CERAVOLO s.v.: entra nel finale.

image_pdfimage_print