Tempo di lettura: 2 minuti

Ennesima prestazione da incorniciare di tutta la squadra. Dalle note positive di un Nica che pare in miglioramento, passando per le parate di Consigli fino alle due gemme di Estigarribia (eurogol per lui) e De Luca (rete da vero bomber). Peccato per Livaja, che entra con la voglia di spaccar il mondo e rischia di farsi cacciare.

IL TABELLINO:

BOLOGNA-ATALANTA 0-2 (primo tempo 0-2)

RETI: De Luca al 22′, Estigarribia al 26′ p.t.

BOLOGNA (4-4-2): Curci; Garics, Antonsson, Natali, Cherubin; Crespo (dal 1′ s.t. Cristaldo), Perez (dal 1′ s.t. Ibson), Krhin, Christodoulopoulos; Moscardelli, Acquafresca (dal 19′ s.t. Bianchi). A disp. Stojanovic, Malagoli, Sorensen, Cech, Mantovani, Pazienza, Friberg, Laxalt, Paponi. All. Ballardini

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Nica, Stendardo, Lucchini, Del Grosso; Estigarribia, Baselli (dal 27′ s.t. Cigarini), Carmona, Bonaventura (dal 37′ s.t. Raimondi); De Luca; Denis (dal 22′ s.t. Livaja). A disp. Sportiello, Scaloni, Bellini, Yepes, Giorgi, Migliaccio, Konè, Brienza, Betancourt. All. Colantuono

ARBITRO: Valeri di Roma

NOTE: gara di andata: Atalanta-Bologna 2-1 – spettatori: 18mila circa – ammoniti Stendardo (A), Acquafresca (B), Livaja (A), Moscardelli (B) – recuperi: 1′ p.t. e 3′ s.t.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 10: perchè ormai gli elogi si sprecano e la sua Atalanta ha raggiunto la perfezione in questo record storico di vittorie che porta lui e la squadra nell’album dei ricordi della centenaria storia della società bergamasca. Giù il cappello, è il nostro Ferguson. Grande!

CONSIGLI 7: solo una sbavatura indolore nel finale, per il resto è fondamentale a fine primo tempo per evitare che il Bologna rientri in partita.

NICA 6.5: chiamato anche lui in causa, dimostra di esser in crescita in una gara non certo facile.

LUCCHINI 7: due gare da titolare anche per lui, si fa trovar pronto senza concedere nulla agli avversari.

STENDARDO 7: il solito baluardo la dietro. Una colonna.

DEL GROSSO 6.5: partita senza particolari sbavature. Giudizio più che positivo.

ESTIGARRIBIA 8: si inventa un gol che nemmeno alla Playstation si riuscirebbe a fare con tanta facilità. Controllo, tiro, un bolide che quasi buca la porta del Bologna. Fenomeno!

BASELLI 7: crescita continua, sta studiando e crescendo per diventare sempre più grande. Avanti così!

CARMONA 7: la in mezzo è tanta qualità e lavoro al servizio della squadra. Bene.

BONAVENTURA 7: peccato, manca di un nulla il terzo gol che poteva render ancor più positiva la sua ottima gara.

DE LUCA 8: agile a rubar palla all’avversario, a entrare in area e colpire letalmente alla prima occasione. Un gol da vero bomber. Tanta roba!

DENIS 6.5: al servizio dei compagni, fa parecchio a sportellate con la difesa felsinea. Non si tira mai indietro.

SOSTITUZIONI:

LIVAJA 5: entra, rimedia subito una ammonizione e rischia pure il rosso poco dopo. Perchè un simile atteggiamento con la tua squadra avanti 2-0? Inconcepibile!

CIGARINI s.v.: entra nel finale, si gode la festa coi compagni.

RAIMONDI s.v.: idem come sopra.

image_pdfimage_print