Tempo di lettura: 2 minuti
BERGAMO, ORE 20.45

DEA, OCCHIO ALLE TRAPPOLE DI UN BENEVENTO QUASI DISPERATO

Il traguardo è li, a pochi passi e l’Atalanta vuol centrarlo il prima possibile: ad una settimana dalla finalissima di Coppa Italia contro la Juve, ai ragazzi del Gasp mancano sei punti (ammesso che i bianconeri le vincano tutte) per aver la certezza di staccare il terzo, storico, pass per l’accesso ai gironi di Champions League. L’occasione per avvicinare la meta è quella di questa sera contro il Benevento che non verrà tuttavia in gita di piacere a Bergamo: i sanniti infatti, dopo un gran girone di andata sono crollati nel ritorno ed ora sono terz’ultimi e rischiano seriamente una clamorosa retrocessione e daranno sicuramente battaglia ad una Dea che però dovrà trovare la forza e la concentrazione per non perdere la grande chance e mettere così una mezza ipoteca ad un nuovo piazzamento nell’Europa che conta.

VIVI IN DIRETTA CON NOI LA PARTITA DI BERGAMO TRA LA DEA ED I SANNITI A PARTIRE DALLE 20.45 SEGUENDO IL MATCH IN DIRETTA SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

GLI ULTIMI DUBBI DEL GASP: nonostante il calendario di queste ultime due settimane della stagione non conceda tregua, il Gasp pare intenzionato a cambiare poco rispetto alla formazione che ha vinto a Parma: Pessina potrebbe trovar posto in avanti per Ilicic insieme a Malinovskyi mentre Zapata sembra favorito su Muriel in attacco. Sulle fasce potrebbe rivedersi Hateboer invece di Maehle. Dietro tocca ancora a Palomino con Toloi ancora K.O. mentre tra i pali probabile il rientro di Gollini dopo la squalifica.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

ATALANTA (3-4-1-2): Gollini; Djimsiti, Romero, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina: Malinovskyi, Zapata – All.: Gasperini

BENEVENTO (3-5-1-1): Montipò; Tuia, Glik, Barba; Depaoli, Dabo, Viola, Ionita, Letizia; Iago Falque; Lapadula – All.: F. Inzaghi

image_pdfimage_print