Tempo di lettura: 2 minuti
BERGAMO, ORE 18

A CACCIA DI UN SUCCESSO PRIMA DELLA SOSTA

Archiviata la trasferta di coppa in quel di Cipro, è di nuovo tempo di campionato per l’Atalanta di mister Gasperini che attende alle 18 la Spal tra le mura amiche del Comunale per cercare il pronto riscatto dopo lo stop di domenica scorsa ad Udine; partita non facile (e con tantissimi ex tra gli ospiti: Borriello, Paloschi e Grassi) per i nerazzurri che vedono l’imminente sosta per gli impegni delle nazionali come una vera e propria benedizione per un gruppo che sta accusando le tante gare disputate da settembre ad oggi: proprio per questo oggi sarà fondamentale mantenere alta la concentrazione e cercare di dar fondo a tutte le energie possibili per provare a chiudere con un successo questo ennesimo ciclo di partite che va a concludersi. Dubbi di formazione per il mister atalantino dovuti soprattutto alle condizioni di salute di Ilicic, Gomez e Cornelius che saranno sciolte solo poco prima dell’inizio del match.

SEGUI IL MATCH SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

vivi le emozioni della gara interna contro i ferraresi con il nostro racconto LIVE e, al triplice fischio del direttore di gara, tutto il racconto del match e le pagelle le troverete come sempre sulle pagine di Mondoatalanta.it.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (3-4-1-2): 1 Berisha; 5 Masiello, 13 Caldara, 6 Palomino; 21 Castagne, 4 Cristante, 11 Freuler, 37 Spinazzola; 27 Kurtic; 72 Ilicic, 29 Petagna – A disp.: 91 Gollini, 31 Rossi, 3 Toloi, 95 Bastoni, 33 Hateboer 8 Gosens, 23 Melegoni, 32 Haas, 10 Gomez, 7 Orsolini, 15 De Roon, 9 Cornelius, 20 Vido – All.: Gasperini

SPAL (3-5-2): 1 Gomis; 2 Oikonomou, 23 Vicari, 27 Felipe; 29 M. Lazzari, 77 Viviani, 18 Schiavon, 20 Mora, 14 Mattiello; 7 Antenucci, 22 Borriello – A disp.: 92 Marchegiani, 21 Salomon, 6 Cremonesi, 12 Konate, 33 Costa, 11 Rizzo, 24 Vitale, 88 Grassi, 43 Paloschi, 9 Bonazzoli – All.: Semplici

ARBITRO: Chiffi di Padova

image_pdfimage_print