Tempo di lettura: 2 minuti

GOMEZ & MAXI IMPRENDIBILI, PER IL CIGA RITORNO CON GOL

Difficile davvero tener voti bassi dopo una prestazione come quella odierna. La squadra ha dimostrato di aver messo da parte la sbandata di Firenze ed ha ripreso a correre come tutti speravano. Sportiello riposa quasi tutta la gara ma nel finale è decisivo su Borriello, mentre la difesa risulta praticamente impeccabile e Grassi la in mezzo che non smette di stupire.

LE PAGELLE

ALL.: REJA 8: confeziona l’ennesimo capolavoro, i suoi non concendono praticamente nulla all’avversario facendo un po’ quello che vogliono. Tanta roba davvero. Applausi!

SPORTIELLO 6.5: praticamente passa una giornata di semi-riposo, ma nel finale è determinante nel negare il gol della bandiera a Borriello.

MASIELLO 7: niente da dire, dalle sue parti non ci sono spazi. Bene.

TOLOI 7: una muraglia insieme a Stendardo che si piazza davanti a Sportiello. Sfiora anche il gol con una gran botta dalla distanza parata dal portiere.

STENDARDO 7: manca Paletta? pochi problemi, avere uno così come sostituito è più di un lusso.

DRAME’ 7: qualche sbavatura dietro, ma si propone spesso con continuità in avanti con ottimi spunti.

GRASSI 7.5: classe, qualità e la tranquillità di un veterano. Se farà strada, per noi sarà un valore aggiunto.

Pinilla dopo il gol mostra la scritta dedicata ai 108 anni dell'AtalantaDE ROON 7.5: un’altra gara da autentico geometra del centrocampo. Giù il cappello.

CIGARINI 7: trova posto da titolare e si fa trovare pronto. Realizza con freddezza il rigore che chiude il match.

MAXI MORALEZ 7.5: straripa da tutte le parti, variabile impazzita di una squadra che vola sulle ali dei suoi piccoletti terribili.

PINILLA 7.5: sblocca la gara con una bella incornata e si guadagna il rigore che chiude i conti.

GOMEZ 8: premiamolo con mezzo punto in più. Inizia divorandosi un gol pazzesco, poi raddoppia con una magia direttamente da calcio d’angolo. Applausi!

SOSTITUZIONI

KURTIC 6: sostituisce Cigarini a giochi ormai fatti.

D’ALESSANDRO s.v.: solo un quarto d’ora per lui.

CARMONA s.v.: entra nel finale. Si gode la festa coi compagni.

image_pdfimage_print