Tempo di lettura: 2 minuti
Carmona e Schelotto esultano con Maxi Moralez

IL TABELLINO:

ATALANTA-CHIEVO VERONA 1-0 (primo tempo 0-0)

RETI: Maxi Moralez al 27′ s.t.

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto (dal 37′ s.t. Lucchini), Cigarini (dal 36′ s.t. Cazzola), Carmona, Bonaventura; Moralez; Denis – A disposiz.: Frezzolini, Ferri, Ferreira Pinto, Gabbiadini, Tiribocchi – All.: Colantuono

CHIEVO VERONA (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Cesar, Andreolli (dal 25′ p.t. Dainelli), Dramé; Vacek, Rigoni (dal 6′ s.t. Hetemaj), Bradley; Cruzado (dal 31′ s.t. Paloschi); Théréau, Pellissier – A disposizione: Puggioni, Acerbi, Sardo, Sammarco – All.: Di Carlo

ARBITRO: Tommasi di Bassano (De Pinto-Ghiandai/Ostinelli)

NOTE: gara di andata: Chievo V.-Atalanta 0-0 – ammoniti Stendardo al 35′ p.t. per g.s., Cesar al 10′ s.t. per g.s., Cigarini al 16′ s.t. per g.s., Dainelli al 21′ s.t. per g.s. – recuperi: 1′ nel p.t. e 3′ nel s.t.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 7: cerca a tutti i costi di spingere la squadra verso la vittoria, forse, decisiva. Organizza con cura un secondo tempo come un vero e proprio assalto al fortino. Condottiero!

CONSIGLI 6: praticamente inoperoso, un paio di parate di ordinaria amministrazione.

RAIMONDI 6.5: rientra lui, e si vede. Una delle più belle sorprese della stagione.

STENDARDO 6: svolge bene il compitino, peccato per quel giallo che gli costerà la squalifica.

MANFREDINI 6.5: giganteggia in area di rigore.

PELUSO 6.5: nel finale ha anche una possibilità in contropiede, non è il suo mestiere e si vede. Comunque bene.

SCHELOTTO 6.5: esce stremato dopo una gara in cui ha dato davvero tutto. Bravo!

CIGARINI 6.5: la sua regia in mezzo al campo è tutta un’altra cosa. Ammonizione fatale anche per lui, che salterà la Fiorentina domenica.

CARMONA 6: meno in evidenza del solito. Benino.

BONAVENTURA 6.5: meglio nella ripresa dopo un primo tempo così così…

MAXI MORALEZ 7.5: gol fondamentale per la squadra, la classifica e anche per se stesso che realizza il primo gol al Comunale in campionato ed è anche decisivo per la vittoria. Piccolo… ma Maxi!

DENIS 6: sciupa una buona chance nella ripresa, nel complesso è apparso un po’ giu di corda.

SOSTITUZIONI:

CAZZOLA/LUCCHINI s.v.: entrano nel finale entrambi, ingiudicabili.

ATALANTA-CHIEVO 1-0 (primo tempo 0-0)

MARCATORI: Moralez al 27′ s.t.

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto (dal 37′ s.t. Lucchini), Cigarini (dal 36′ s.t. Cazzola), Carmona, Bonaventura; Moralez; Denis. (Frezzolini, Ferri, Ferreira Pinto, Gabbiadini, Tiribocchi). All. Colantuono.

CHIEVO (4-3-1-2): Sorrentino; Frey, Cesar, Andreolli (dal 25′ p.t. Dainelli), Dramé; Vacek, Rigoni (dal 6′ s.t. Hetemaj), Bradley; Cruzado (dal 31′ s.t. Paloschi); Théréau, Pellissier. (Puggioni, Acerbi, Sardo, Sammarco). All. Di Carlo.

ARBITRO: Tommasi di Bassano (De Pinto-Ghiandai/Ostinelli).

NOTE: ammoniti Stendardo al 35′ p.t. per g.s., Cesar al 10′ s.t. per g.s., Cigarini al 16′ s.t. per g.s., Dainelli al 21′ s.t. per g.s. Recuperi: 1′ nel p.t., 3′ nel s.t.

image_pdfimage_print