Tempo di lettura: 2 minuti

IL TABELLINO:

ROMA-ATALANTA 3-1 (primo tempo 2-0)

RETI: 20′ pt Bojan, 31′ pt Osvaldo, 3′ st Denis, 36′ st Simplicio

ROMA (4-3-3): Lobont; Rosi, Burdisso, Heinze, Josè Angel; Simplicio, De Rossi, Pjanic; Bojan (17′ st Borini), Totti (24′ st Pizarro), Osvaldo (41′ st Borriello) – In panchina: Curci, Cicinho, Kjaer, Taddei – All.: Luis Enrique

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Masiello, Capelli, Manfredini, Bellini; Schelotto, Brighi (12′ st Bonaventura), Cigarini (45′ st Caserta), Padoin; Moralez (30′ st Gabbiadini); Denis – In panchina: Frezzolini, Peluso, Raimondi, Tiribocchi – All.: Colantuono

Arbitro: Celi di Campobasso (Barbirati-Tonolini/Nasca)

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6: carica i suoi nella ripresa dopo un primo tempo da dimenticare. Il gol di Denis illude un po’ tutti, ma la squadra non riesce poi a creare nuove importanti opportunità. Peccato.

CONSIGLI 6: sui gol incassati non appare colpevole, nel complesso una prova sufficiente.

MASIELLO 5.5: alterna importanti interventi a sbandate difensive decisamente evitabili. Da rivedere.

CAPELLI 6: va un po’ a fatica, ma nel complesso non è tra i peggiori la dietro.

MANFREDINI 6: fa quel che può in mezzo ad una difesa certamente non attentissima.

BELLINI 5: sul primo gol parte in ritardo, sul terzo poteva fare di più. Bocciato.

SCHELOTTO 6.5: soffre anche lui il primo tempo opaco della squadra, nella ripresa si fa valere e sul gol di Denis c’è la sua azione che porta al corner.

BRIGHI 5.5: applausi per l’ex all’uscita dal campo, ma fin li non aveva mostrato molto in questo match.

CIGARINI 5.5: anche lui pasticcia un po’ troppo con la palla. A ritmo alternato.

PADOIN 6: va spesso sul fondo a crossare, la cosa però finisce li. Sufficiente.

MORALEZ 5.5: va a vuoto anche lui, era tra i più attesi, finisce per essere oggi una piccola delusione. Si rifarà!

DENIS 6.5: con il gol dimostra di esserci sempre, va a segno e mantiene il vizietto che ha preso da qualche partita. Linfa per un vero bomber. Bene!

SOSTITUZIONI:

BONAVENTURA 5.5: dovrebbe dare una scossa la davanti, missione non riuscita.

GABBIADINI s.v.: entra per dar peso in avanti, la squadra subisce il terzo gol e la partita finisce li.

CASERTA s.v.: entra nel finale.

image_pdfimage_print