Tempo di lettura: 2 minuti

BERGAMO, ORE 18

TRE PUNTI NEL MIRINO PER CONTINUARE A VOLARE

La serie A prosegue il suo turno spezzettato iniziato ieri, con il primo anticipo del sabato sera che vede chiamati in causa i ragazzi terribili di mister Gasperini al Comunale alle 18 contro il Crotone per continuare a scalare la classifica e cercare di guadagnarsi , con un successo, una notte in solitaria al quarto posto ed attendere la risposta dell’Inter domani, impegnata a Bologna. Tre punti che non sarebbero per nulla un cattivo biglietto da visita in vista del trittico terribile che inizierà settimana prossima con le sfide, nell’ordine, a Napoli, Fiorentina ed Inter (di cui la prima e l’ultima fuori casa). Prima però, testa ai calabresi, che nonostante la classifica quasi compromessa, nelle ultime settimane hanno reso la vita difficile a Juventus e Roma e che sicuramente hanno intenzione di dare il massimo in tutti gli impegni da qui a fine campionato per poi capire il loro destino. Si gioca alle 18, non perdetevi il racconto del match in diretta sulla nostra pagina Facebook e, al triplice fischio del direttore di gara, la cronaca e le pagelle sulle pagine di Mondoatalanta.it.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (3-4-1-2): 1 Berisha; 3 Toloi, 13 Caldara, 5 Masiello; 24 Conti, 19 Kessie, 11 Fruler, 37 Spinazzola; 27 Kurtic; 10 Gomez, 29 Petagna – A disposizione: 91 Gollini, 6 Zukanovic, 93 Dramè, 77 Raimondi, 88 Grassi, 8 Migliaccio, 7 D’Alessandro, 87 Mounier, 9 Pesic, 4 Cristante, 43 Paloschi, 33 Hateboer – All.: Gasperini

CROTONE (3-4-3): 1 Cordaz; 22 Rosi, 13 Ferrari, 17 Ceccherini; 15 Mesbah, 31 Sampirisi, 28 Capezzi, 8 Crisetig; 24 Tonev, 11 Falcinelli, 12 Stoian – A disposizione: 5 Festa, 33 Viscovo, 3 Dos Santos 9 Nalini, 87 Martella, 18 Barberis, 23 Dussenne, 27 Acosty, 99 Simy, 42 Sulijc, 29 Trotta, 20 Kotnik – All.: Nicola

ARBITRO: Banti di Livorno

image_pdfimage_print