Tempo di lettura: 2 minuti
EMPOLI, ORE 12.30

LA DEA PROVA A RIALZARSI DOPO IL PASSO FALSO CON LA LAZIO

Ripartire: la parola d’ordine in casa Atalanta è questa dopo la sconfitta interna contro la Lazio di una settimana fa che ha improvvisamente fermato il volo dei nerazzurri nelle zone altissime della classifica. La squadra del Gasp, senza De Roon infortunato e Muriel squalificato, proverà a superare un Empoli anch’esso reduce da una sconfitta (contro la Juve) lo scorso week-end con la squadra toscana di mister Zanetti che è sempre un avversario molto complicato da affrontare e che lo scorso anno si è presa anche lo sfizio di vincere a Bergamo all’ultima di campionato. Ritrovar la giusta armonia e non sottovalutare l’avversario: se l’Atalanta riuscirà in questo doppio obiettivo potrà sicuramente dire la sua in queste ultime gare di stagione prima della sosta invernale per i mondiali in Qatar.

STATISTICHE

L’Empoli non ha trovato il gol nel 60% delle partite interne disputate contro l’Atalanta in Serie A – per i toscani, inoltre, un solo successo nelle sei più recenti (1N, 4P), 3-2 nel novembre 2018.

Dopo il successo per 1-0 dello scorso maggio, firmato Leo Stulac, l’Empoli potrebbe vincere due sfide di fila contro l’Atalanta per la prima volta in Serie A – risale inoltre al 2007 l’ultima striscia di almeno due clean sheet per i toscani contro la Dea (tre nell’occasione).

Nell’ultimo turno, l’Atalanta ha perso senza segnare la sua prima partita di questo campionato (record per la Dea con la prima sconfitta arrivata all’11ª gara) – i bergamaschi erano imbattuti dallo scorso maggio, quando persero due sfide consecutive, entrambe senza trovare la rete, una delle due contro l’Empoli.

Atalanta (cinque) ed Empoli (sei) sono due delle tre squadre che in questa Serie A hanno registrato meno sequenze su azione con almeno 10 passaggi terminate con un tiro o con un tocco in area – meno di loro ne conta soltanto il Verona (due).

Atalanta ed Empoli sono le due squadre che in questa Serie A hanno realizzato più gol da fuori area: quattro a testa – i toscani ne avevano collezionati in totale sei in 38 giornate dello scorso campionato.

Le prime 17 presenze in Serie A di Sam Lammers sono arrivate con la maglia dell’Atalanta tra il 2020 e il 2021 – tra gli attaccanti che sono al massimo a quota una rete nel campionato in corso, l’olandese è quello che ha tentato più conclusioni (23).

Duván Zapata ha segnato quattro reti contro l’Empoli in Serie A, gli ultimi due proprio al Castellani (nel febbraio 2016 e nell’ottobre 2021): dovesse trovare il gol, il colombiano diventerebbe il secondo straniero in rete in tutte le ultime 10 stagioni (dal 2013/14) nella competizione, dopo Matías Vecino.

LE PROBABILI FORMAZIONI

EMPOLI (4-3-1-2): Vicario; Stojanovic, De Winter, Luperto, Parisi; Haas, Marin, Bandinelli; Baldanzi; Destro, Satriano – All. Zanetti

Squalificati: nessuno

Indisponibili: Akpa-Akpro, Grassi, Ismajli, Tonelli

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Okoli, Demiral, Scalvini; Hateboer, Ederson, Koopmeiners, Soppy; Pasalic; Lookman, Zapata. All. Gasperini

Squalificati: Muriel

Indisponibili: De Roon, Palomino, Zappacosta

image_pdfimage_print