Tempo di lettura: 2 minuti

TOLOI E KURTIC UNA DISGRAZIA, SPORTIELLO SORPRESO

Dopo il primo tempo tutto sommato egregio, pochissimi avrebbero scommesso per una ripresa sotto certi versi scorcentante dei ragazzi di Reja: passi per l’errore individuale di Toloi (tuttavia molto grave), ma anche il gol sbagliato da Kurtic nel finale di primo tempo pesano come macigni nel computo della gara. E se nemmeno Sportiello pare più insuperabile ecco che allora urge il bisogno di liberar la mente da pressioni inutili vista l’egregia classifica e di pensare a giocare a calcio come sappiamo fare, e anche mister Reja deve trovare l’equilibrio giusto.

LE PAGELLE

ALL.: REJA 5: incredibile, da un primo tempo tutto sommato passabile ad una ripresa da censura. Oltretutto resta da capire l’ingresso di Toloi in un ruolo non suo e una squadra parsa davvero remissiva.

SPORTIELLO 5.5: da l’impressione di non passare un bel periodo, sicuramente sul secondo gol qualche responsabilità la ha anche lui. Si rifarà presto, guai a dubitare di un giocatore così!

MASIELLO 6: un primo tempo piuttosto tranquillo, sostituito un po’ a sorpresa nella ripresa.

STENDARDO 5.5: e alla fine vanno in barca anche i senatori come lui. Dopo il gol si affloscia insieme ai compagni.

PALETTA 6: unico a salvarsi in questa domenica di naufragio. Benino.

BELLINI 5.5: fa molta fatica nella ripresa, dopo un primo tempo tutto sommato buono.

CARMONA 5: c’è poco di buono anche da parte sua. Non ci siamo.

DE ROON 5.5: ok, qualcosa di buono lo fa vedere anche se pare troppo lento e macchinoso.

KURTIC 4.5: quel pallone al bacio che gli offre Denis nel finale del primo tempo andava messo nel sacco. E forse avremmo visto un’altra partita…. peccato.

D’ALESSANDRO 5.5: nel primo tempo fa diventar matti i difensori del Bologna, nella ripresa è un suo errore ad agevolare il raddoppio di Destro. Croce e delizia.

DENIS 5: solo un assist, quello a Kurtic, in quasi un’ora di gara. Non ci siamo.

GOMEZ 5.5: fallisce in avvio un pallone facile che meritava miglior sorte. Peccato.

SOSTITUZIONI

TOLOI 4.5: che sciagura! Fino ad oggi è stato praticamente una sicurezza, oggi (in un ruolo non suo), regala al Bologna il pallone che cambia la partita. Peccato.

PINILLA 5.5: entra nel momento esatto del raddoppio del Bologna. Può poco anche lui a quel punto.

MAXI MORALEZ 5.5: mezz’ora per lui, praticamente senza combinare poco o nulla di interessante.

image_pdfimage_print