Tempo di lettura: 2 minuti

SPORTIELLO EVITA IL PEGGIO, GOMEZ PRIMA GIOIA

Partita davvero ricca di emozioni quella del Comunale, festeggia il suo primo gol in nerazzurro Papu Gomez che dimostra piena sintonia con l’altro piccoletto nerazzurro in attacco Maxi Moralez e con un Denis che continua a segnare e salvare i suoi. Difesa piuttosto incerta oggi con Benalouane non all’altezza e Dramè spesso in difficoltà. Bene Cigarini in mezzo, Estigarribia corre ma sbaglia un po’ troppo.

LE PAGELLE

ALL.: REJA 6: i suoi si salvano in pieno recupero dopo una gara di rincorsa che poteva finire con ampio anticipo se il palo e Sportiello non avessero salvato capra e cavoli. Punto guadagnato sicuramente, ma questa squadra doveva affrontar diversamente una gara di questa portata in termini di importanza.

SPORTIELLO 7: poche colpe sui gol, ma una parata fondamentale, quella che devia la palla di Maccarone quanto basta per mandarla sulla traversa e rientrar in campo. Determinante.

BENALOUANE 5.5: balbetta un po’ troppo, gara sicuramente non delle migliori, condizionato forse anche dalla ammonizione rimediata.

MASIELLO 5.5: pure per lui tenere gli attaccanti scatenati dell’Empoli non è stato facile.

STENDARDO 6: rischia grosso nella ripresa arrangiandosi come può su Maccarone, ma nel complesso la sua prova è sufficiente.

DRAME’ 5.5: spesso in difficoltà, prova ad uscire dalla difesa per far uscire i suoi ma non sempre con successo.

ESTIGARRIBIA 6: viene cercato tantissimo, specie nel primo tempo, lui ricambia con tanta corsa, ma poca precisione.

German Denis esulta dopo il golCIGARINI 6.5: piuttosto in palla, offre dei buoni palloni ai compagni rimediando la “solita” ammonizione.

CARMONA 6: una buona occasione per lui non sfruttata in avvio di ripresa, per il resto si vede pochino.

GOMEZ 6.5: timbra il suo primo gol con la maglia nerazzurra (era ora!) dimostrando una condizione crescente. Avanti così!

MAXI MORALEZ 7: imprevedibile e veloce, diventa una spina nel fianco della difesa toscana. Fondamentale.

DENIS 7: quanto pesa quella sua zuccata quando tutto sembrava perduto e che invece regala un punto che fa esplodere di gioia lo stadio. Quinto gol in quattro giornate. Sprazzi di Tanque vero!

SOSTITUZIONI

D’ALESSANDRO 6: venti minuti per lui, un po’ di buona volontà e poco altro. Benino.

BIANCHI 6: il solito encomiabile impegno, prova anche a segnare con una bella girata nel finale, senza successo.

EMANUELSON 6: sfiora la traversa in pieno recupero. Niente paura, da li a poco ci penserà Denis.

image_pdfimage_print