Tempo di lettura: < 1 minuto

Crotone Atalanta, Gasperini nel post partita

L’allenatore della Dea Gian Piero Gasperini ha parlato nel post partita di Crotone Atalanta, terminata 1-2 per gli orobici.

I nerazzurri tornano a vincere dopo le precedenti sconfitte contro Napoli e Sampdoria, salendo a quota 12 in classifica.

Ecco cosa ha detto gasperini al termine del match: “Abbiamo fatto costantemente una partita in attacco, non abbiamo subito particolari situazioni se non per il gol subito. Abbiamo meritato la vittoria“.

SUGLI INFORTUNI- Infortuni? Sicuramente domani vedremo le condizioni, anche Toloi è uscito malconcio con una contusione al ginocchio. Abbiamo tre giorni e vedremo con chi scendere in campo“. 

SU MURIEL – “Due ottimi gol, mi è piacuto tantissimo. Ilicic? In difficoltà, gli manca un po’ di velocità“. 


LIVERPOOL O INTER?- Qual è la sfida più importante? Non faccio classifiche, sono due competizioni completamente diverse. Guardo con attenzione il Liverpool, la Champions ha una possibilità di recupero limitata visto che abbiamo quattro punti. Sarà di grande valore per la classifica, è un match importante per l’immediato. Il fascino della Champions è straordinario, il nostro grande rammarico è giocare queste partite senza il pubblico. Io immagino solo l’attesa che ci sarebbe stata per la partita con il Liverpool“.

RIFERIMENTO KLOPP– “Klopp è un riferimento, come per tutti gli allenatori. Squadre straordinarie anche per velocità, hanno fatto dei risultati straordinari giocando un calcio che non può che affascinare chi lo guarda“.

image_pdfimage_print