Tempo di lettura: < 1 minuto
BERGAMO, ORE 12.30

LA DEA CERCA IL FILOTTO PRIMA DELLA SOSTA

Non c’è due senza tre? L’Atalanta ci prova! Alla vigilia della prima sosta stagionale per le nazionali la Dea attende a Bergamo il Cagliari per cercare il primo mini-filotto stagionale e restare così a punteggio pieno. Dopo la grande impresa di mercoledì a Roma con la Lazio la truppa nerazzurra si cimenta oggi contro i sardi di Di Francesco, squadra che nelle ultime stagioni è sempre stata un osso molto duro per la Dea, specie in quel di Bergamo. Un avversario quindi da non sottovalutare assolutamente se i nerazzurri vorranno provarsi a regalare due settimane da prima in classifica.

SEGUI CON NOI LA PRIMA GARA CASALINGA DELLA DEA CON IL RACCONTO LIVE DEL MATCH DALLE 15 SUI NOSTRI CANALI FACEBOOK & TWITTER

GLI ULTIMI DUBBI DEL GASP: il Covid ferma Toloi (positivo, ma asintomatico) che si aggiunge così all’indisponibile Caldara obbligando il Gasp ad una mezza rivoluzione dietro dove Romero potrebbe trovar la sua prima da titolare mentre in mezzo torna De Roon mentre in avanti con Zapata ed il Papu il favorito per un’altra maglia è Malinovskyi.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

ATALANTA (3-4-2-1): Sportiello; Palomino, Romero, Djimsiti; Hateboer, De Roon, Freuler, Gosens; Gomez, Malinovskyi; Zapata – All.: Gasperini

CAGLIARI (4-3-3): Cragno; Zappa, Godin, Walukiewicz, Lykogiannis; Nández, Marin, Rog; Joao Pedro, Simeone, Sottil – All.: Di Francesco

image_pdfimage_print