Tempo di lettura: 3 minuti

IL TABELLINO:

ALBINOLEFFE-ATALANTA 2-3 (primo tempo 1-3)

RETI: 5′ pt Bonaventura, 17′ pt Ruopolo, 42′ pt Bonaventura, 47′ pt Grossi, 31′ st Torri

ALBINOLEFFE (3-4-2-1): Tomasig; Bergamelli (27′ st Lebran), Sala (36′ st Cocco), Piccinni; Luoni, Passoni, Hetemaj (12′ st Cisse), Regonesi; Grossi, Bombardini; Torri – In panchina: Layeni, Klun, Martinez, Piccinini – All.: Mondonico

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Raimondi, Troest, Talamonti, Ferri; Bonaventura, Delvecchio, Basha, Pettinari (23′ st Ferreira Pinto); Marilungo (37′ st Padoin), Ruopolo (11′ st Ceravolo) – In panchina: Frezzolini, Peluso, Madonna, Bjelanovic – All.: Colantuono

Arbitro: Velotto di Grosseto

Note: spettatori: 10mila circa – gara di andata: Atalanta-AlbinoLeffe 3-1

LE PAGELLE:

ALBINOLEFFE

Delusione e volti scuri in casa AlbinoLeffe dopo la sconfitta

ALL.: MONDONICO 5.5: riporta in pista la squadra quando purtroppo le cose sono drammaticamente compromesse. Fatale ancora una volta regalare un tempo agli avversari come l’Atalanta che possono farti tre gol con altrettanti tiri in porta. Situazione drammatica, deve inventarsi qualcosa o saranno guai seri.

TOMASIG 5.5: non impeccabile in almeno due dei gol subiti dai suoi. Da rivedere.

BERGAMELLI 5.5: vede i sorci verdi nel primo tempo, qualcosa meglio nella ripresa lo fa vedere (LEBRAN s.v.)

SALA 5.5: stavolta il suo apporto di esperienza non è servito alla causa (COCCO s.v.)

PICCINNI 5: traballa più volte quando l’Atalanta si fa vedere.

LUONI 5: prova a tratti davvero impalpabile la sua.

PASSONI 5: a passeggio per il campo. Non è così che si dettano i tempi.

HETEMAJ 5.5: pasticcia un po’, ma nel complesso riesce a non combinare sfracelli
(CISSE’ 6: porta vivacità in attacco nella ripresa. Benino)

REGONESI 6.5: qualcosa di buono lo fa vedere, nel complesso è tra i più attivi.

GROSSI 6.5: segna e ne sfiora anche un altro, per lui che non è attaccante puro uno score decisamente importante.

BOMBARDINI 6: non riesce a dare un contributo degno del suo nome. Benino.

TORRI 6.5: va a segno e sciupa un paio di buone occasioni.

ATALANTA

ALL.: COLANTUONO 6.5: da un segnale importante da parte di una squadra che dimostra di non voler mollare la presa e cercare anche di vincere il campionato. Alla faccia delle malelingue che parlavano di partita già decisa…

CONSIGLI 6: subisce due reti senza particolari colpe. Il resto è una serata da semi-spettatore.

RAIMONDI 6: svolge con ordine il suo compitino.

TROEST 6.5: fa buona guardia la in mezzo con poche sbavature.

TALAMONTI 6.5: titolare e capitano, rende onore alla fascia che indossa.

FERRI 6: si fa trovare pronto, prestazione dignitosa la sua.

BONAVENTURA 7.5: il jolly del derby è proprio lui. Due gol, assist per la rete di Ruopolo e tripletta sfiorata nel finale. Un vero gioiello di giocatore, teniamocelo stretto!

DELVECCHIO 6.5: ruggisce come un leone in mezzo al campo, sempre importante la sua grinta e voglia di lottare.

BASHA 6: non incanta, ma non combina particolari guai…

PETTINARI 6.5: ritorna titolare dopo mesi, e mostra qualcosa di buono dopo molte panchine e tribune.
(FERREIRA PINTO s.v.: entra nel finale)

MARILUNGO 6: voto di stima, sciupa almeno due ottime chance e nel complesso convince pochino… (PADOIN s.v.)

RUOPOLO 6.5: timbra l’ennesima rete dell’ex contro i suoi vecchi compagni. Vizietto tremendo il suo!
(CERAVOLO 6: entra e sciupa anche un paio di discrete opportunità)

image_pdfimage_print