Tempo di lettura: 2 minuti
L'esultanza di Hernanes dopo il gol dell'1-0

IL TABELLINO:

LAZIO-ATALANTA 2-0 (primo tempo: 1-0)

RETI: 20′ pt rig. Hernanes, 46′ st Klose

LAZIO: (4-3-1-2): Marchetti; Zauri, Biava, Dias (42′ pt Diakite), Radu; Gonzalez, Ledesma, Lulic; Hernanes (42′ pt Matuzalem); Rocchi (44′ st Del Nero), Klose – In panchina: Carrizo, Stankevicius, Zampa, Cisse – All.: Reja

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Masiello (32′ st Tiribocchi), Ferri, Lucchini, Peluso; Schelotto, Carmona (1′ st Moralez), Cigarini, Padoin; Marilungo (8′ st Bellini); Denis – In panchina: Frezzolini, Raimondi, Bonaventura, Gabbiadini – All.: Colantuono

ARBITRO: Banti di Livorno

NOTE: spettatori 18 mila circa – espulso Lucchini al 7′ st per doppia ammonizione – ammoniti: Carmona, Dias, Lucchini e Diatike – calci d’angolo: 5-3 per la Lazio – recuperi: 3′ e 4′

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 5.5: difficile capire fin dove arrivino le sue colpe, la squadra è calata a livello fisico dopo le feste, però la scelta di escludere nuovamente Moralez dall’inizio e la gestione tattica non appaiono impeccabili.

CONSIGLI 6: impotente in occasione del rigore e del raddoppio di Klose, non ha particolare lavoro da fare se non qualche intervento di ordinaria amministrazione.

MASIELLO 5: assurdo ed inspiegabile un fallo simile in area di rigore. Senza attenuanti.

FERRI 5.5: fa parecchia fatica a tenere ordine la dietro. Da rivedere.

LUCCHINI 5.5: espulso per cause certamente non sue, complessivamente il suo match non è stato esaltante.

PELUSO 6: parte commettendo un brutto fallo in avvio, poi riesce a trovare le giuste misure.

SCHELOTTO 6: impegno e corsa non mancano, la precisione però è decisamente pochina.

CARMONA 5: impalpabile, gioca un tempo, tutto (o quasi) da dimenticare…

CIGARINI 6: fa vedere buone cose, poi si spegne anche lui gradualmente con la squadra.

PADOIN 6: lavoro oscuro, anche lui è tra i pochi a salvarsi.

MARILUNGO 5: decisamente poco pericoloso, spreca i pochi palloni giocabili.

DENIS 5: anche per lui una giornata davvero storta. Mai pericoloso.

SOSTITUZIONI:

MAXI MORALEZ 5.5: lanciato nella mischia ad inizio ripresa, l’espulsione di Lucchini gli complica i piani.

BELLINI 6: non ha particolari colpe. Sufficiente.

TIRIBOCCHI s.v.: solo un quarto d’ora per lui. Ingiudicabile.

image_pdfimage_print