Tempo di lettura: 2 minuti

IL TABELLINO:

ATALANTA-GENOA 1-1 (primo tempo 0-1)

RETI: 27′ pt De Ceglie; 37′ st De Luca

ATALANTA (4-3-3): Consigli; Benalouane (44’st Bentancourt), Lucchini, Stendardo, Del Grosso; Baselli (40’st Raimondi), Cigarini, Migliaccio; Estigarribia (30’pt De Luca), Denis, Bonaventura – In panchina: Sportiello, Frezzolini, Nica, Bellini, Scaloni, Brivio, Kone, Giorgi – All.: Colantuono

GENOA (3-4-3): Perin; Antonini, Portanova, Marchese (19’st De Maio); Vrsaljko, Sturaro, Bertolacci, Antonelli; Fetfatzidis (8’st Burdisso), Gilardino, De Ceglie (31’st Gamberini) – In panchina: Bizzarri, Donnarumma, Motta, Cofie, Cabral, Konate, Sculli – All.: Gasperini

NOTE: gara di andata: Genoa-Atalanta 1-1– serata piovosa, terreno in buone condizioni – al 6’st Perin ha parato un calcio di rigore a Denis – espulso al 5′ st Portanova per aver interrotto una chiara occasione da gol – ammoniti: Bonaventura, Marchese, Antonini, Cigarini, Gilardino, Perin – calci d’angolo: 9-2 per l’Atalanta – recuperi: 4′ p.t. e 5′ s.t.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6: convincono pochino le mosse iniziali ed il ritorno a quel 4-3-3 che non aveva dato i frutti sperati. Da rivedere.

CONSIGLI 6.5: un paio di buoni interventi ma sul gol non può nulla. La ripresa la passa quasi da spettatore.

BENALOUANE 6.5: si sbatte fino all’ultimo anche se la precisione è un po’ un optional nei suoi cross…

STENDARDO 6: soffre un po’ nel primo tempo, poi è lui a dar il via all’azione che porta al gol di De Luca.

LUCCHINI 5.5: pasticcia un po’ troppo e che rischio nel finale con quell’intervento su Gilardino in area…

DEL GROSSO 5.5: sforna cross a ripetizione, il problema è che di tutti forse solo un paio sono risultati utili…

BASELLI 6: benino in cabina di regia con Cigarini, il problema è che pare che si pestino i piedi entrambi.

CIGARINI 6.5: mezzo voto in più del suo giovane alter-ego: fa vedere cose egrege quando si deve provare il forcing per rimetter in piedi la gara.

MIGLIACCIO 6.5: fa legna a centrocampo. Il suo dovere lo fa.

ESTIGARRIBIA 6: il tempo di beccarsi un pestone e deve lasciar il campo per De Luca. Peccato.

DENIS 5.5: il rigore se lo guadagna, ma lo sbaglia, poi è davvero colossale l’altra occasione fallita poco dopo. Non era serata per il Tanque.

BONAVENTURA 6: a ritmo un po’ alternato, accelera poi rallenta e così non riesce a dar il meglio di se.

SOSTITUZIONI:

DE LUCA 6.5: ha il merito di sbattersi e trovar il gol del pari che sembra comunque in sospetto fuorigioco. Vede il Genoa e la Zanzara punge!

RAIMONDI s.v.: entra nel finale.

BENTANCOURT s.v.: idem come sopra.

image_pdfimage_print