1

Roma-Atalanta: tabellino & pagelle

Match complicato sin dalle prime battute, la serata non delle migliori di Stendardo non aiuta una difesa già di se molto incerta; Migliaccio oltre al gol fa molta legna e se Cigarini non gira come deve è difficile trovare idee la davanti per Denis e De Luca troppo soli.

IL TABELLINO:

ROMA-ATALANTA 3-1 (primo tempo 2-0)

RETI: Taddei al 13′, Ljajic al 45′ p.t.; Gervinho al 18′, Migliaccio al 33′ s..t.

ROMA (4-3-3): De Sanctis; Maicon (dal 34′ s.t. Romagnoli), Toloi, Castan, Dodò; Nainggolan, De Rossi, Taddei; Gervinho, Totti (dal 31′ s.t. Bastos), Ljajic (dal 42′ s.t. Ricci). (Skorupski, Lobont, Jedvaj, Torosidis, Mazzitelli, Berisha). All. Garcia.

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Benalouane, Stendardo (dal 28′ s.t. Lucchini), Yepes, Brivio; Estigarribia (dal 22′ s.t. Baselli), Cigarini, Migliaccio, Bonaventura; De Luca (dal 14′ s.t. Livaja), Denis – A disposizione: Sportiello, Frezzolini, Nica, Bellini, Raimondi, Giorgi, Carmona, Kone, Betacourt – All.: Colantuono

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata (Padovan-Vuoto/Passeri/Bergonzi-Baracani)

NOTE: gara di andata: Atalanta-Roma 1-1 – spettatori 41.366 – ammoniti Stendardo al 6′ p.t. per g.s., Cigarini al 32′ p.t. per g.s. Estigarribia al 20′ s.t. per g.s. – calci d’angolo: 5-4 per l’Atalanta – recuperi: 1′ nel p.t., 3′ nel s.t.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 5.5: avvio decisamente sottotono dei suoi pagato a caro prezzo contro un avversario in gran forma, qualcosa meglio nel finale del primo tempo dove però la Roma trova il raddoppio. Ripresa più viva, ma nel complesso la squadra si sveglia troppo tardi.

CONSIGLI 6: subisce tre gol, senza particolari colpe. Incolpevole.

BENALOUANE 5.5: dopo la squalifica non è ancora riuscito ad impressionare come ha saputo fare in passato.

STENDARDO 5: una serata un po’ così, sul primo gol forse viene spintonato ma sbaglia troppo e spesso.

YEPES 5.5: soffre la velocità dell’attacco giallorosso, e si vede.

BRIVIO 5: non una idea geniale schierarlo in campo da titolare dopo diverse settimane di assenza.

ESTIGARRIBIA 5.5: non convince, ha bisogno di ritrovare la forma straordinaria vista fino alla gara col Bologna.

CIGARINI 5.5: troppe imprecisioni, forse serviva Baselli sin da subito a sostegno.

MIGLIACCIO 6.5: trova un bel gol che vale il punto della bandiera in una gara di muscoli e sacrificio per lui. Bene!

BONAVENTURA 6.5: bene, soprattutto nella ripresa quando pare l’unico a voler provar a cambiare le cose.

DE LUCA 5.5: troppo isolato, conquista qualche pallone ma senza portar i frutti sperati.

DENIS 5.5: anche lui troppo solo, sfiora il gol in avvio di ripresa, poi nel complesso fatica parecchio anche lui.

SOSTITUZIONI:

LIVAJA 5.5: ci mette impegno a differenza delle ultime uscite, ma senza incidere sulla gara.

BASELLI 6: il suo ingresso dona vivacità nonostante il match fosse già compromesso.

LUCCHINI s.v.: entra nel finale, e si fa pure male. Sfortunato!