1

Juve scudettata, l’Atalanta prova a far da guastafeste al party bianconero

TORINO, ORE 21
DENIS & C. SFIDANO LA “SIGNORA” DA RECORD

Pur apparendo una sfida quasi “impossibile”, la consacrazione in anticipo della Juventus campione d’Italia complice la debacle della Roma a Catania può rendere più “umana” la sfida di questa sera tra i bianconeri ed i nerazzurri di Colantuono che proveranno a rovinar parzialmente la festa ad una squadra che, in casa, sino ad oggi ha vinto tutte le partite in questo campionato. Compito arduo che non consente esperimenti al tecnico atalantino che torna al modulo antico riportando il classico tandem d’attacco formato dal recuperato Moralez e l’inamovibile Denis contro la squadra di Conte in cui anche le riserve fanno a dir poco paura. Si gioca alle 21 con diretta tv a pagamento su Sky ed il raccondo live dalla nostra pagina Facebook, mentre al termine della gara non perdete l’appuntamento con il racconto della partita e le pagelle sulle pagine di Mondoatalanta.it.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

JUVENTUS (3-5-2): 1 Buffon; 15 Barzagli, 19 Bonucci, 3 Chiellini; 26 Lichtsteiner, 6 Pogba, 21 Pirlo, 8 Marchisio. 22 Asamoah; 14 Llorente, 10 Tevez – In panchina: 30 Storari, 34 Rubinho, 4 Caceres, 5 Ogbonna, 13 Peluso, 33 Isla, 20 Padoin, 9 Vucinic, 7 Pepe, 18 Osvaldo, 12 Giovinco, 27 Quagliarella – All.: Conte

ATALANTA (4-4-1-1): 47 Consigli; 29 Benalouane, 3 Lucchini, 33 Yepes, 28 Brivio; 77 Raimondi, 18 Baselli, 17 Carmona, 10 Bonaventura; 11 Moralez; 19 Denis – In panchina: 37 Sportiello, 4 Scaloni, 93 Nica, 6 Bellini, 27 Del Grosso, 5 Giorgi, 8 Migliaccio, 90 Kone, 20 Estigarribia, 23 Brienza, 91 De Luca, 9 Bentancourt – All.: Colantuono.

ARBITRO: De Marco di Chiavari