1

Atalanta-Juventus: tabellino & pagelle

IL TABELLINO:

ATALANTA-JUVENTUS 1-4 (primo tempo 1-1)

RETI: 6’ pt Tevez, 15’ pt Moralez, 1’ st Pogba, 30’ st Llorente, 34’ st Vidal.

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Raimondi (42’ st Kone), Stendardo, Migliaccio, Del Grosso (23’ st Cazzola); Bonaventura (23’ st Livaja), Carmona, Cigarini, Brivio; Moralez; Denis – In panchina: Sportiello, Polito, Scaloni, Giorgi, Baselli, Gagliardini, De Luca, Brienza, Marilungo – All.: Colantuono.

JUVENTUS (3-5-2): Buffon; Barzagli, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Vidal (36’ st Padoin), Pogba (37’ st Peluso), Marchisio, Asamoah; Tevez (36’ st Quagliarella), Llorente – In panchina: Storari, Rubinho, Ogbonna, Pepe, Isla, Caceres, De Ceglie, Giovinco, Vucinic – All.: Conte

ARBITRO: Celi di Bari

NOTE: giornata piovosa – terreno in buone condizioni – spettatori: 25mila circa – ammoniti Pogba, Barzagli, Migliaccio – recuperi: 0′ p.t. e 2′ s.t.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 5.5: con quello che ha riesce a far quel che può, ma gli innesti di Livaja e Cazzola producono davvero poco in termini di miglioramento della fase offensiva. Va anche detto che ha affrontato una Juve davvero forte.

CONSIGLI 6: ne piglia quattro, ma almeno un paio li evita. Incolpevole.

RAIMONDI 6: bene per tutto il primo tempo, nella ripresa cala inesorabilmente anche lui.

STENDARDO 5.5: qualche sbavatura di troppo contro un attacco davvero temibile.

MIGLIACCIO 5: oggi la in mezzo all’area non ha funzionato a dovere. Non bene.

DEL GROSSO 5.5: benino finchè sta in campo, lascia il posto a Cazzola che non riuscirà a far comunque di meglio.

BONAVENTURA 6.5: lo spunto che porta al pareggio di Moralez è tutto suo, disputa una egregia partita anche se non in condizioni ottimali.

CARMONA 5.5: buona gara per un tempo anche per lui, nella ripresa appare spesso nervoso ed impreciso.

CIGARINI 5.5: oggi pochi lanci dei suoi riescono ad illuminare l’uggioso pomeriggio del Comunale.

BRIVIO 5.5: galleggia in mezzo al campo ma, al momento di osare, non riesce a crear pericoli.

MAXI MORALEZ 6.5: una consolazione il suo gol che ferma l’imbattibilità di Buffon e fa sognare i tifosi per una mezz’oretta abbondante. Peccato.

DENIS 5.5: pochi palloni giocabili, non è stata sicuramente la sua partita. Da rivedere.

SOSTITUZIONI:

CAZZOLA 5.5: anche lui cambia poco l’andazzo in campo.

LIVAJA 5: non incide, tocca il suo primo pallone solo a pochi minuti dal novantesimo.

KONE s.v.: entra nel finale, poco altro da aggiungere.