Tempo di lettura: 2 minuti

Partiamo con la nostra personale serie di “speciali” in cui accompagneremo l’attesa dei tifosi nerazzurri verso il match di sabato contro il Portogruaro che può regalare a Doni e compagni la promozione in serie A.

Oggi ci occupiamo di quali siano tutte le combinazioni possibili per regalare la certezza della matematica promozione all’Atalanta.

Non sono molte le combinazioni e non servono certamente studi empirici per poter capire quale logica dei risultati possa portare i nerazzurri in serie A.

Simone Padoin realizza al Novara il gol della gara del Comunale che terminerà 1-1

Considerando che l’Atalanta ha dieci punti di vantaggio sulla coppia di inseguitrici formata da Novara e Varese e che i piemontesi sono in vantaggio negli scontri diretti (2-0 all’andata ed 1-1 al ritorno) mentre regna l’equilibrio con i cugini lombardi (0-0 in entrambi i match di campionato), la squadra di Colantuono effettuerà il salto di categoria se:

VINCE: è il risultato che garantirebbe, in ogni caso, il ritorno in serie A dei nerazzurri che, con sole tre giornate da disputare non sarebbero più raggiungibili dalle inseguitrici.

PAREGGIA: in questo caso l’Atalanta potrebbe essere già promossa solo nel caso in cui Varese e Novara non vincano nelle loro rispettive partite.

PERDE: ipotesi abbastanza curiosa che vedrebbe l’Atalanta promossa anche in caso di sconfitta con il Portogruaro ed i contemporanei stop di Novara e Varese.

Queste tutte le possibili combinazioni in vista del match di sabato con il Portogruaro: la speranza del tifoso nerazzurro (e delle sue coronarie!) è sicuramente che sia la prima delle ipotesi citate a doversi verificare, senza dover far troppi calcoli e senza dover attendere con ansia i risultati altrui… avanti tutta ragazzi!!!

image_pdfimage_print