Tempo di lettura: 2 minuti

Pochi giorni e la stagione prenderà il via con l’inizio della Coppa Italia. Alla competizione parteciperanno 78 squadre: le 20 di A e le 22 di B più 27 società di Lega Pro (Alessandria, Ancona, Arezzo, Ascoli Picchio, Bassano Virtus, Benevento, Brescia, Casertana, Catanzaro, Cittadella, Cosenza, Cremonese, Feralpisalò, Foggia, Juve Stabia, L’Aquila, Lecce, Lucchese, Matera, Melfi, Pavia, Pisa, Pontedera, Reggiana, Spal 2013, SudTirol, Tuttocuoio 1957) e 9 segnalate dei Dilettanti (Almajuventus Fano, Altovicentino, Delta Calcio Rovigo, Lecco, Poggibonsi, Rende, Sestri Levante, Ssd Arl Potenza Calcio, Viterbese Castrense). Juventus, Roma, Lazio, Fiorentina, Napoli, Genoa, Sampdoria ed Inter entreranno in scena nella competizione a partire dai quarti di finale.

– Queste le date principali:

2 agosto 2015 – 1° turno eliminatorio
9 agosto 2015 – 2° turno eliminatorio
15 agosto 2015 – 3° turno eliminatorio
2 dicembre 2015 – 4° turno eliminatorio
16 dicembre 2015 – Ottavi di finale
20 gennaio 2016 – Quarti di finale
10 febbraio e 2 marzo 2016 – Semifinali
Data da definire – Finale

– Ecco il sorteggio degli accoppiamenti del primo turno:

Reggiana-Rovigo (la vincente contro il Perugia, al terzo turno il Milan)
Feralpisalò-AlmajuventusFano (la vincente contro il Crotone)
Brescia-Cremonese (la vincente contro lo Spezia, al terzo turno il Frosinone)
Pisa-Sestri Levante (la vincente contro la Salernitana, al terzo turno Chievo Verona)
Benevento-Tuttocuoio (la vincente contro il Modena, al terzo turno il Sassuolo)
Juve Stabia-Melfi (la vincente contro il Lanciano)
Foggia – Lucchese (la vincente contro il Bari, al terzo turno il Verona)
Alessandria-Altovicentino (la vincente contro la Pro Vercelli)
Matera-Sud Tirol (la vincente contro il Pescara, al terzo turno Torino)
Rende-Spal (la vincente contro il Catania)
Pavia-Poggibonsi (la vincente contro il Latina, terzo turno Bologna)
Ascoli-Cosenza (la vincente contro il Vicenza, al terzo turno Empoli)
Cittadella-Potenza (la vincente contro il Teramo, terzo turno Atalanta)
Ancona-Viterbese Castrense (la vincente contro il Livorno, al terzo turno Carpi)
Lecce-Catanzaro (la vincente contro il Cesena)
Bassano – Pontedera (la vincente contro la Ternana)
L’Aquila – Arezzo (la vincente contro la Novara, al terzo turno Udinese)
Casertana-Lecco (la vincente contro l’Avellino, al terzo turno il Palermo)

image_pdfimage_print