Tempo di lettura: < 1 minuto

Secondo pareggio consecutivo per i seriani di Salvioni che pareggiano a reti bianche a Modena nel recupero della venticinquesima giornata che era stata rinviata per neve. Match con i giocatori seriani più pimpanti, che collezionano anche qualche buona occasione per andare a segno che non viene però capitalizzata al meglio. Il punticino conquistato muove una classifica che rimance comunque critica con la squadra bergamasca relegata al quintultimo posto.

Modena: in un match valido come recupero della quarta giornata di ritorno della serie B, Modena e Albinoleffe non vanno oltre lo 0-0 e conquistano un punto che permette ad entrambe le formazioni di muovere la classifica. I seriani non sono riusciti a mordere, anche se non sono mancate le occasioni. Buona la prova di Offredi. I migliori per l’AlbinoLeffe Picinni e Foglio, un po’ sottotono Girasole. Un punto che comunque fa morale dopo le battute d’arresto nelle precedenti partite. Grazie a questo punto, il Modena (che deve ancora recuperare due gare) approda invece a quota 26, mentre l’Albinoleffe va a 25.

IL TABELLINO:

MODENA-ALBINOLEFFE 0-0

MODENA (4-3-1-2): Caglioni; Perticone, Turati, Perna, Milani; Dalla Bona (32’st De Vitis), Petre (13’st Nardini), Signori; Di Gennaro; Ardemagni, Greco (9′ st Stanco) – In panchina: Guardalben, Carini, Bassoli, Ricchi – Allenatore: Cuttone

ALBINOLEFFE
(4-4-2): Offredi; Salvi, Bergamelli, Piccinni, Laner, Girasole (40’st Taugourdeau), Hetemaj, Cristiano, Foglio (27’st Regonesi); Germinale, Cocco (18’st Cissè) – In panchina: Tomasig, D’Aiello, Pacilli, Torri – Allenatore Salvioni

ARBITRO: Candussio di Cervignano

NOTE: gara di andata: AlbinoLeffe-Modena 2-1 – spettatori 4mila circa – ammoniti Perna, Laner, Dalla Bona, Stanco, Piccinni – recuperi: 0′ e 3′

image_pdfimage_print