Tempo di lettura: 2 minuti

In fondo all’articolo guarda la videosintesi del match – I seriani di Mondonico portano a casa un pareggio dal secondo impegno consecutivo al Comunale: subito avanti con Torri, che poi sciupa anche la palla del raddoppio, Bombardini e compagni non riescono a chiudere il match ed un Crotone attento ed ordinato strappa il pari in avvio di ripresa con Ginestra.

L’esultanza di Omar Torri dopo il gol realizzato

Bergamo: dopo il 3-1 rifilato al Varese, l’AlbinoLeffe ha sperato di centrare la seconda vittoria casalinga di fila, invece il gol di Torri nei primi minuti si è rivelato illusorio. Contro il Crotone è finita 1-1, un pareggio che comunque muove la classifica.

L’AlbinoLeffe, schierato da Mondonico con un 5-4-1 che presentava tutti i tre acciaccati dela vigilia (Bombardini, Torri e Luoni), ha avuto una partenza spumeggiante e al 14′ i seriani hanno realizzato l’1-0 con una bellissima combinazione Bombardini-Torri: assist rasoterra e centrale del fantasista per l’attaccante che è entrato in area freddando Belec.

Torri ha avuto la palla del 2-0, su assist di Foglio, ma Belec è stato portentoso nel salvare la sua porta. Dopo 30′ formidabili, la luce in casa bergamasca si è spenta, è cresciuto il Crotone che quasi allo scadere del tempo ha avuto una ghiotta palla per pareggiare, ma è stato bravissimo Tomasig a negare l’1-1 a De Giorgi dopo un contropiede orchestrato da Cutolo.

Nella ripresa, si è visto ancora un AlbinoLeffe involuto e i calabresi hanno rimontato al 7′, quando Ginestra è penetrato nelle maglie di una difesa bluceleste tentennante. Sull’1-1, il match si è trascinato stancamente fino alla conclusione, anche perché il team di Mondonico, orfano dell’infortunato Torri dal 13′ st, non ha più avuto la forza di rilanciare la sua azione sotto un violento acquazzone.

In classifica non c’è molto da scherzare visto il diciottesimo posto, ma i 5 punti in cassaforte sono comunque un bottino da non disprezzare  per la banda seriana.

 
IL TABELLINO:
ALBINOLEFFE-CROTONE 1-1
RETI: 14′ pt Torri, 7′ st Ginestra
ALBINOLEFFE (5-4-1): Tomasig; Martinez (38′ st Salvi), Lebran, Passoni, Luoni, Piccinni; Bombardini, Previtali, Hetemaj, Foglio (13′ st Cisse); Torri (13′ st Momentè) – In panchina: Layeni, Maino, Geroni, Cia – All.: Mondonico
CROTONE (4-2-3-1): Belec; Crescenzi, Viviani, Abruzzese, Migliore, Eramo; Galardo; De Giorgio (28′ st Ledesma) Cutolo (37′ st Degano), Napoli; Ginestra (24′ st Uccello) – In panchina: Bindi, Cabeccia, Vinetot, Parfait – All.: Menichini
Arbitro: Palazzino di Ciampino
Note: spettatori 1.500 circa. Ammoniti Carobbio, Luoni, Previtali ed Eramo. Angoli 4-4. Recupero 0’+3′
 
LA VIDEOSINTESI:
 
Get the Flash Player to see this player.

image_pdfimage_print