Tempo di lettura: 2 minuti
Toccanti striscioni dedicati dai tifosi a Yara e Daniel

IL TABELLINO:

TORINO-ATALANTA 1-2 (primo tempo 1-1)

RETI: 11′ pt Antenucci, 12′ pt Peluso, 49′ st Bonaventura

TORINO (4-4-2): Rubinho; D’Ambrosio, Rivalta (44′ st Di Cesare), Ogbonna, Zavagno; Lazarevic (16′ st Gabionetta), Budel, De Feudis, Sgrigna (26′ st Pagano); Bianchi, Antenucci. In panchina: Bassi, Cavanda, Obodo, Pellicori. All. Lerda

ATALANTA (4-3-1-2): Consigli; Raimondi, Capelli, Peluso, Bellini; Delvecchio, Padoin, Carmona; Doni (33′ st Bonaventura); Tiribocchi (23′ st Marilungo), Bjelanovic (6′ st Ruopolo). In panchina: Frezzolini, Manfredini, Basha, Ferri. All. Colantuono

Arbitro: Doveri di Roma

Note: gara di andata: Atalanta-Torino 2-1 – spettatori: 9mila circa – recuperi: 0′ e 5′

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 8: è il suo capolavoro per come studia il match dal profilo tattico ma anche delle sostituzioni; vince una gara in rimonta su un campo non certo facile e da una netta spallata al campionato. Condottiero!

CONSIGLI 6.5: rompe la sua imbattibilità, ma salva la situazione in almeno un paio di circostanze. Sicuro di se!

RAIMONDI 6.5: partita ordinata e attenta. Bene.

CAPELLI 6.5: almeno un paio di interventi decisivi. Promosso

PELUSO 7: decisivo il salvataggio su bianchi nel finale. Rischia persino l’autogol, ma il pericolo è il suo mestiere.

BELLINI 6.5: discreta prestazione anche per lui dopo un avvio poco convincente.

DELVECCHIO 7: quasi da fantasista puro l’assist per Bonaventura che vale il gol-partita.

PADOIN 6.5: buon rientro per lui, mostra i muscoli e si fa valere.

CARMONA 6.5: gioca di fino quando può, e non sfigura di certo!

DONI 6.5: meglio nella ripresa dopo un primo tempo così così.

TIRIBOCCHI 5.5: incide poco, non era la sua partita e lo si è visto.

BJELANOVIC 5.5: lanciato titolare, non convince molto…

SOSTITUZIONI:

RUOPOLO 6.5: entra e si rende subito pericoloso. Bene.

MARILUNGO 6: qualche buon pallone giocato.

BONAVENTURA 8: per il valore del gol, per la freddezza e per la sua voglia di stupire che ci ha fatto saltare in aria di gioia. Questo gol ce lo ricorderemo a lungo. Grazie Jack!!!

image_pdfimage_print