Tempo di lettura: 2 minuti

La squadra è brava in fase di costruzione di gioco ma appare incredibile come, una volta a due passi dalla porta, la squadra evapori come neve al sole: emblematica la gara di Denis, Moralez sfortunato ma anche impreciso. Anche Cigarini gira a ritmo alternato con più luci che ombre. Difesa un po’ così, da rivedere in generale.

IL TABELLINO:

ROMA-ATALANTA 2-0 (primo tempo 1-0)

RETI: Lamela al 30′ p.t., Bradley al 16′ s.t.

ROMA (4-3-3): Stekelenburg; Piris, Marquinhos, Leandro Castan, Balzaretti, Bradley (dal 27′ s.t . Perrotta), Tachtsidis, Florenzi (dal 40′ s.t. Marquinho); Lamela, Destro, Totti – A disposizione: Goicochea, Svedkauskas, Burdisso, Romagnoli, Taddei, Perrotta, De Rossi, Osvaldo, Lopez – All.: Zeman.

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Raimondi, Matheu, Peluso, Brivio; Schelotto, Cigarini, Cazzola (dal 27′ s.t. Scozzarella), Moralez (dal 16′ s.t. Bonaventura), Denis, De Luca (dal 20′ s.t. Marilungo) – A disposizione: Frezzolini, Polito, Milesi, Ferri, Palma, Parra,Troisi –  All.: Colantuono .

ARBITRO: Banti di Livorno.

NOTE: Angoli: 6-5 per la Roma – recupero: 1′ e 3′ – ammoniti: Peluso, Tachtsidis, Florenzi, Cigarini, Cazzola per gioco falloso – spettatori: 40mila circa – recuperi: 1′ e 3′

 

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6: “Partite così le devi chiudere in vantaggio alla fine del primo tempo…” parole sante quelle del tecnico in conferenza stampa, la sua Atalanta ha fatto tutto bene, benissimo per un tempo, ma non ha fatto gol. E questo è un problema da non sottovalutare e su cui lavorare.

CONSIGLI 6: subisce due gol, nel complesso non ha particolari colpe.

RAIMONDI 5.5: salva in un paio di occasioni, ma appare sorpreso quando Lamela parte in occasione dell’1-0.

MATHEU 5.5: meglio del disastroso esordio con il Toro, ma Manfredini è tutta un’altra cosa.

PELUSO 5.5: spesso sorpreso, specialmente nella ripresa. Da rivedere.

BRIVIO 5: gira a vuoto, dovrebbe dar spinta maggiore e non lo fa.

SCHELOTTO 5.5: anche lui dovrebbe dare forza e qualità, ci riesce per un tempo, nella ripresa evapora.

CIGARINI 5.5: lancia Denis in porta da solo, ma i suoi lanci spesso risultano imprecisi. Così così…

CAZZOLA 5.5: anche per lui non una giornata campale…

MAXI MORALEZ 6: bene per la velocità, sfortunato per la traversa, ma in alcune circostanze ha passaggi a vuoto che lascian perplessi.

DE LUCA 6: pimpante e vivace per mezz’ora, poi col passare dei minuti perde di velocità, fino al cambio nella ripresa.

DENIS 5: pesano come macigni quei due gol falliti così facili, va a segno nella ripresa, ma il gol viene ingiustamente annullato per un gol che non c’è. Si infortuna a fine gara, speriam non sia nulla di grave…

SOSTITUZIONI:

BONAVENTURA 5.5: non si nota molto il suo ingresso in campo…

SCOZZARELLA s.v.: entra a giochi già fatti, non cambia la sostanza.

MARILUNGO s.v.: idem come sopra, non fosse per il grosso in bocca al lupo per lui, al rientro dopo un lungo infortunio.

image_pdfimage_print