Tempo di lettura: 2 minuti

Anaclerio mette a segno di testa il gol del 2-2

IL TABELLINO:

PIACENZA-ATALANTA 3-2 (primo tempo 0-2)

RETI: 25′ pt Tiribocchi, 29′ pt Doni, 6′ st Marchi, 21′ st Anaclerio, 33′ st Guzman.

PIACENZA (4-3-3): Cassano; Mei (1’st Avogadri), Conteh, Zamnuto, Anaclerio; Marchi (32’st Bini), Catinali, Mandorilini (1’st Volpi); Guzman, Graffiedi, Cacia – All.: Madonna

ATALANTA (4-3-1-2): Consigli; Raimondi (37’st Bonaventura), Troest, Peluso, Bellini; Barreto, Carmona, Padoin; Doni (29’st Ardemagni); Ruopolo (20’st Pettinari), Tiribocchi – All.: Colantuono

NOTE: spettatori: 3mila circa – ammoniti: Raimondi, Marchi, Troest – espulsi: nessuno

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 4.5: non si discutono certamente i cambi poco convincenti ma la sostanza di una squadra che appare dominatrice nel primo tempo e che, di fatto, scompare letteralmente nella ripresa subendo tre reti su altrettanti calci piazzati. Ora anche il suo futuro appare incerto. Che succederà?

CONSIGLI 5.5: è sospreso sulla punizione di Volpi che porta al gol del 2-1 di Marchi: quella rete cambia tutta la sostanza del match.

RAIMONDI 5: va letteralmente in barca quando il Piacenza si spinge in avanti. Non da sicurezza, lo diciamo ormai da molte giornate…

TROEST 5: salva nel primo tempo su Cacia, buca completamente la ripresa.

PELUSO 5: anche per lui parecchie difficoltà quando la squadra va in completa apnea.

BELLINI 5: troppi errori pure per lui. Fatale quella punizione regalata che porta al gol del 2-2 di Anaclerio.

BARRETO 5.5: lanci ne vediamo tanti, ma di precisione davvero pochina…

CARMONA 5: poco presente, nella ripresa si piglia anche lui una bella imbarcata.

PADOIN 6: uno dei pochi a salvarsi in questo giorno di naufragio totale in mezzo al campo e dietro.

DONI 7: baluardo di una squadra che non si lascia illuminare dal faro del suo capitano. Splendido il gol, così come la sua prestazione. Viene sostituito, ci chiediamo ancora il perchè…

RUOPOLO 6: regala l’assist a Tiribocchi per il gol del vantaggio. Nel complesso poi si nota pochino.

TIRIBOCCHI 6.5: sfiora il gol e ne mette a segno un’altro. Difficile chiedere di più. Giù il cappello.

SOSTITUZIONI:

PETTINARI 5.5: il suo ingresso non cambia l’andazzo purtroppo.

ARDEMAGNI 5: combina ben poco.

BONAVENTURA s.v.: nel finale sfiora anche il gol. Comunque ingiudicabile.

image_pdfimage_print