Tempo di lettura: 2 minuti

Grande rammarico per un primo tempo in cui si son sprecate troppe occasioni: Denis ancora lontano dalla sua condizione migliore, Moralez esce piuttosto deluso per il cambio, nel complesso è positivo l’innesto di Brivio e le prove di Manfredini e Stendardo in difesa.

IL TABELLINO:

PESCARA-ATALANTA 0-0

PESCARA (4-3-2-1): Perin; Zanon, Romagnoli, Bocchetti, Modesto (dal 28′ s.t. Balzano); Nielsen, Colucci, Bjarnason (dal13′ s.t. Caprari); Weiss, Quintero; Vukusic (dal 1′ s.t. Abbruscato – A disposizione: Pelizzoli, Capuano, Cascione, Cosic, Celik, Soddimo – All.: Stroppa

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Raimondi, Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto, Cigarini, Cazzola (dal 3′ s.t. Scozzarella), Bonaventura (dal 32′ s.t. Troisi); Moralez (dal 4′ s.t. Brivio), Denis 6 – A disposizione: Polito, Frezzolini, Matheu, Lucchini, Marilungo, De Luca, Parra, Gagliardini – All.: Colantuono

ARBITRO: Valeri di Roma.

NOTE: espulso Peluso, al 2′ s.t. per somma di ammonizioni. Ammoniti: Cazzola, Cigarini, Weiss, Quintero, Balzano. Angoli: 8-4 per l’Atalanta. Recupero: 1′; 4′.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6.5: se la sua Atalanta non sfonda, non ha gravi colpe, bravo invece ad abbottonare la squadra quando i suoi restano in dieci e sfiorando persino il colpo con l’uomo in meno. E auguroni ancora per i 50 anni appena compiuti!

CONSIGLI 7: nel finale di una partita quasi da spettatore, sfodera una super-parata su Abbruscato che evita la beffa.

RAIMONDI 6.5: si comporta bene, prestazione positiva per lui.

STENDARDO 6.5: a muro in difesa, dalle sue parti non si passa. Promosso.

MANFREDINI 7: quel salvataggio in avvio di ripresa vale come un gol. Una prodezza quando la palla sembrava esser destinata a finir in rete. Grande!

PELUSO 6: esagerata l’espulsione, ingenuo anche un po’ lui forse in occasione del primo fallo di mano abbastanza gratuito che ha portato al primo cartellino giallo. Peccato.

SCHELOTTO 6: fatica ad ingranare la marcia, oggi un pochino meglio rispetto a domenica scorsa ma la strada è ancora lunga. Benino.

CIGARINI 6.5: alcune giocate davvero interessanti, peccato per quell’ammonizione che gli costa la prossima partita contro il Napoli. Una assenza che si farà sicuramente sentire.

CAZZOLA 6: prova anche ad andare a cercar la conclusione a rete, mira davvero imprecisa. Nella ripresa deve uscire per via di una pallonata presa a fine primo tempo.

BONAVENTURA 6.5: impegno e grinta, una grandissima occasione creata che solo una gran parata di Perin evita finisca in gol. Promosso.

MAXI MORALEZ 5.5: un po’ arrugginito. Continua il trend delle ultime partite ed esce piuttosto rammaricato (e lo si vede). Non mollare Maxi!

DENIS 5: vero, nella ripresa deve tirare solo lui la carretta ma fino a prima dell’espulsione di Peluso si era visto davvero poco.

SOSTITUZIONI:

SCOZZARELLA 6: entra per far legna in mezzo, nel complesso non delude. Sufficiente.

BRIVIO 6.5: che peccato quel palo che gli nega la gioia di un gol che avrebbe cambiato la partita. Bene.

TROISI s.v.: entra nel finale.

image_pdfimage_print