Tempo di lettura: 2 minuti

I seriani reggono un tempo nella tana della capolista piemontese e poi crollano nella ripresa: sin troppo severo il risultato finale che non rende merito a quanto dimostrato in campo dai ragazzi di Mondonico – Le reti di Motta e la doppietta di Gonzalez firmano il 3-0 per un lanciatissimo Novara

Eloquente immagine di festa per i giocatori del Novara: AlbinoLeffe battuto

Novara: niente sconti contro il Novara. L’unico lusso che si prende l’AlbinoLeffe, sconfitto 3-0, è di tenere spento l’avversario per i primi 45′. L’attimo fuggito ai nostri lo coglie il cannibale Novara all’alba della ripresa e da allora la partita non c’è più.

C’è Foglio nel 3-5-2 di Mondonico che, contro il calcio verticale della capolista, decide di difendersi «basso» e spedire in aggressione Previtali e Hetemaj. L’AlbinoLeffe parte con buon piglio, Torri (7′) e Hetemaj (10′) pungono, Momentè (13′) inzucca a un’unghia dal palo col portiere novarese Ulkani immobile. Il Novara, imbavagliato in mezzo, stenta a innescare Bertani e Gonzalez, così è l’AlbinoLeffe a pungere ancora con Torri prima che Previtali arpioni in extremis palla (e forse piede) di Bertani salvando Tomasig.

Nella ripresa non c’è più storia: subito Motta raccoglie un rinvio di testa centrale di Bergamelli e impallina Tomasig (2′). Il Novara continua a spingere su ritmi vertiginosi e l’AlbinoLeffe fatica a riorganizzarsi. Ne approfitta Gonzalez con una doppietta al 17′ e 41′ che sigla il 3-0.

IL TABELLINO:

NOVARA-ALBINOLEFFE 3-0 (primo tempo 0-0)

RETI: 2′ st Motta, 17′ st e 41′ st Gonzalez

NOVARA (4-3-1-2): Ulkani; Morganella, Lisuzzo, Ludi, Gemiti; Marianini, Porcari (42′ st Shala), Rigoni (38′ st Scavone); Motta (34′ st Centurioni); Bertani, Gonzalez. In panchina: Fontana, Gheller, Gigliotti, Rubino. All. Tesser

ALBINOLEFFE (3-5-2): Tomasig; Luoni, Sala, Bergamelli (19′ st Piccinni); Zenoni, Hetemaj (37′ st Girasole), Previtali, Foglio (38′ st Valoti), Regonesi; Momentè, Torri. In panchina: Layeni, Serafini, Geroni, Taugourdeau. All. Mondonico

ARBITRO: Giacomelli di Trieste (Bernardoni, Vuoto; Zeoli)

NOTE: spettatori 6100 circa (3100 paganti, 2269 abbonati) per un incasso di 72mila euro circa. Ammoniti Bergamelli, Previtali, Marianini. Angoli 8-8. Recupero 1’+ 3′. Esordio in serie B per Mattia Valoti.

LA VIDEOSINTESI:

 

Get the Flash Player to see this player.

image_pdfimage_print