Tempo di lettura: 2 minuti
MILANO, ORE 20.45

ATTACCHI ATOMICI A CONFRONTO: ZAPATA SFIDA LUKAKU

Sfida d’alta quota, un esame di maturità importante: l’Atalanta si presenta questa sera a San Siro al cospetto della capolista Inter per una sfida tra due squadre dagli attacchi stellari, che si ritrovano l’uno contro l’altro: chi per provare ad allungare in testa (l’Inter), e chi per restar invece agganciata alla Juventus al terzo posto (la Dea). Sicuramente non mancherà lo spettacolo tra due formazioni che promettono di darsi grande battaglia; per i nerazzurri una sorta di prova generale molto importante in vista anche di quel che sarà una sfida d’altissimo livello la prossima settimana a Madrid nel ritorno degli ottavi di Champions. Prima però, testa all’Inter e all’ennesima grande impresa che i ragazzi del Gasp proveranno a regalarci.

VIVI IN DIRETTA CON NOI LA SFIDA DI QUESTA SERA TRA LA DEA ED IL CROTONE A PARTIRE DALLE 20.45 SEGUENDO IL MATCH IN DIRETTA SULLA NOSTRA PAGINA FACEBOOK

GLI ULTIMI DUBBI DEL GASP: con l’eccezione di Hateboer, mister Gasperini ha ampia disponibilità di giocatori a disposizione: davanti si dovrebbe tornare al classico trio formato da Zapata ed Ilicic con Pessina alle loro spalle mentre sulle fasce spazio a Maehle e Gosens con Djimisiti dietro in vantaggio su Palomino. Conferma tra i pali per Sportiello.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

INTER (3-5-2): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Hakimi, Barella, Brozovic, Eriksen, Perisic; Lukaku, Lautaro – All.: Conte

ATALANTA (3-4-1-2): Sportiello; Toloi, Romero, Djimsiti (Palomino); Maehle, De Roon, Freuler, Gosens; Pessina; Zapata, Ilicic (Muriel) – All.: Gasperini

image_pdfimage_print