Tempo di lettura: < 1 minuto

BERGAMO, ORE 15

ACQUE AGITATE, SERVE UNA DEA ORGOGLIOSA

Dopo quattro sconfitte consecutive l’Atalanta di Reja inizia il girone di ritorno attendendo al Comunale l’Inter di Mancini che ha perso il primato la scorsa settimana, beffata dal Sassuolo nel finale. Momento difficile per i nerazzurri che devono prima di tutto ritrovare serenità dopo un girone di andata strepitoso sino a due settimane prima di Natale che si è concluso certamente non nel migliore dei modi portando anche poca tranquillità in gruppo e con la partenza di Maxi Moralez a cui la società ha risposto questa settimana con l’ingaggio di Diamanti che al momento pare più una incognita (soprattutto per il suo stato di forma) che una certezza. Si gioca alle 15, non perdete come sempre l’appuntamento con il racconto della gara sulla nostra pagina Facebook e, al fischio finale dell’arbitro la cronaca e le pagelle firmate Mondoatalanta.it.

LE PROBABILI FORMAZIONI

ATALANTA (4-3-3): 57 Sportiello, 5 Masiello, 3 Toloi, 33 Cherubin, 93 Dramè; 21 Cigarini, 15 De Roon, 27 Kurtic; 7 D’Alessandro, 19 Denis, 10 Gomez. In panchina: 30 Bassi, 1 Radunovic, 24 Conti, 44 Kresic, 8 Migliaccio, 20 Estigarribia, 77 Raimondi, 23 Diamanti, 45 Monachello – All. Reja

INTER (4-3-3): 1 Handanovic, 33 D’Ambrosio, 25 Miranda, 24 Murillo, 12 Telles; 77 Brozovic, 17 Medel, 7 Kondogbia; 22 Ljajic, 9 Icardi, 10 Jovetic – In panchina: 30 Carrizo, 21 Santon, 23 Ranocchia, 14 Montoya, 55 Nagatomo, 5 Juan Jesus, 11 Biabiany, 27 Gnoukouri, 13 Guarin, 44 Perisic, 8 Palacio, 97 Manaj – All.: Mancini

ARBITRO: Rizzoli di Bologna

image_pdfimage_print