Tempo di lettura: 2 minuti

IMPERDONABILE CARMONA, SPORTIELLO SUBITO SUPER

Sarà pure la gara dei rammarichi questa prima stagionale dei nerazzurri, però è davvero inconcepibile l’errore di un giocatore di esperienza come Carmona in occasione dell’espulsione che, di fatto, permette all’Inter di dar vita all’assedio finale. Bene invece nel complesso la difesa, nota particolare per Sportiello che si dimostra subito in palla, battuto nel finale solo da una prodezza. Gomez e Moralez partono bene, poi calano alla distanza mentre Pinilla (che rileva Denis infortunato) appare un po’ isolato.

LE PAGELLE

ALL.: REJA 6: tutto sommato gli va tutto bene fino al 94′, forse l’unica pecca era cercar di sostituire prima Carmona (già ammonito) ma chi avrebbe previsto una espulsione tanto sciocca quanto inutile?

SPORTIELLO 6.5: para tutto, in una serata complessivamente non impegnatissima fino a quando Jovetic si inventa il gol che costa la sconfitta a lui ed i compagni. Peccato.

MASIELLO 6: tiene bene complessivamente tutta la partita senza particolari errori.

STENDARDO 6.5: anche dalle sue parti c’è davvero poco spazio per l’Inter e i suoi avanti.

CHERUBIN 6.5: piacevole sorpresa, gioca una partita ordinata e concedendo poco. Speranze per il futuro.

DRAME’ 6: sufficiente, si limita a svolgere il compitino con qualche sbavatura.

KURTIC 5.5: parte bene ma poi si spegne col passare del tempo. Da rivedere.

DE ROON 5.5: anche per lui un avvio prorompente per poi perdere colpi col girare del cronometro.

CARMONA 4.5: inspiegabile un atteggiamento del genere da un giocatore della sua esperienza, soprattutto perchè il secondo giallo lo rimedia con un fallo tanto stupido quanto inutile in quel momento di gara. Complica la vita ai suoi costringendoli ad un finale in trincea che finirà come tutti sappiamo. Male.

GOMEZ 6.5: corsa e sacrificio ma talvolta non bastano solo quelli. In avvio sciupa una occasione davvero ghiotta. Peccato.

DENIS s.v.: un brutto colpo lo costringe al forfait in avvio. Speriamo non sia nulla di grave per lui.

MAXI MORALEZ 6: pimpante ad inizio partita, soffre un po’ nella ripresa sino al cambio con D’Alessandro.

SOSTITUZIONI

PINILLA 5.5: riceve pochi palloni utili ma, in sostanza, fa pochino anche lui.

D’ALESSANDRO 5.5: rileva Moralez e nell’azione del gol dell’Inter non è certamente attento insieme ai compagni di difesa.

MIGLIACCIO s.v.: entra nel finale.

image_pdfimage_print