Tempo di lettura: 2 minuti

ZAPPA-GOL TRA I MIGLIORI; DELUDONO CIGA E DENIS

Peccato non aver raccolto punti in quella che probabilmente è stata una delle migliori partite giocate in trasferta dai nerazzurri; certo che la difesa è stata davvero a tratti inguardabile. L’uscita di Bellini per infortunio e l’ingresso di Del Grosso sono stati i colpi di grazia ai nerazzurri. Bene anche Boakye, che pareva essere l’uomo della provvidenza con quel gol a pochi minuti dalla fine e che invece è risultato ininfluente. Denis non pervenuto.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6: trova il cambio vincente che lo illude di aver ripreso la partita, ma quella difesa, così come è, resta davvero inguardabile. Peccato perchè il pareggio era più che meritato.

SPORTIELLO 6.5: un paio di belle parate; complessivamente ha poche colpe sui gol.

MASIELLO 6: ritorno da titolare per lui dopo la squalifica per la vicenda scommesse. Tutto sommato non sfigura in una difesa oggi inguardabile.

BENALOUANE 5.5: non impeccabile, concede decisamente troppo agli avversari.

STENDARDO 5: sta anche lui a guardare sul gol di Diamanti che porta i viola sul 2-1.

BELLINI 6: costretto ad uscir in barella per un brutto colpo. Pare, fortunatamente, nulla di grave. Forza capitano!

ZAPPACOSTA 6.5: bel gol, che ancora una volta serve a pochino. Come il gol con il Chievo era valso solo un punto, questo non porta nulla. Peccato.

CIGARINI 5: decisamente non all’altezza. Un’altra giornata da rivedere per lui.

CARMONA 5.5: si nota pochino, specialmente nella ripresa dopo un primo tempo tutto sommato positivo.

GOMEZ 6.5: bene finchè ha fiato. Offre l’assist a Zappacosta per l’1-0 e sfiora anche il raddoppio. Poi deve lasciar il posto a Boakye.

MAXI MORALEZ 6.5: un po’ ovunque nella prima parte di gara, colpisce anche due volte di testa. Non certo la sua specialità.

DENIS 5: giornata anonima. Praticamente non pervenuto.

SOSTITUZIONI:

DEL GROSSO 5: una mezza sventura il suo ingresso. Si addormenta in occasione del gol di Diamanti.

PINILLA 6: ci mette il suo tocco in occasione della azione che porta al gol del 2-2 di Boakye.

BOAKYE 6.5: entra e piazza subito la firma su un gol che, alla fine, servirà a poco. Peccato.

image_pdfimage_print