Tempo di lettura: 2 minuti

DIFESA DA RIVEDERE, GOMEZ E MORALEZ IN PALLA

Una volta in vantaggio, decisamente sbagliata la gestione della gara da parte dei nerazzurri, che consentono al Cesena di trovare la rimonta, salvandosi poi con super-gol di Pinilla; troppe le sbavature difensive, con Benalouane incerto in occasione del rigore, Masiello decisemente poco convincente. In mezzo si rivela decisivo l’innesto di D’Alessandro, che offre a Pinigol la palla del pareggio. Bene Moralez in avanti, pure Gomez convince anche se è davvero uno scempio l’occasione che sciupa all’inizio. Bianchi dilapida il pallone che poteva chiudere i conti.

LE PAGELLE

ALL.: REJA 6.5: il cambio di D’Alessandro si rivela decisivo, si arrabbia (in modo forse eccessivo) con Bianchi per l’occasione sciupata nel recupero. Complessivamente però la sua Atalanta esce indenne dal Manuzzi: era quello che tutti volevano.

SPORTIELLO 6: non pare sicurissimo, specie sul gol di Carbonero. In precedenza era stato molto bravo su Succi nel primo tempo. Benino.

BELLINI 5.5: soffre un po’ troppo anche lui i bianconeri nel momento di maggior pressione. Da rivedere.

BENALOUANE 5.5: distrazione fatale su Brienza, che gli costa il rigore del momentaneo 1-1.

MASIELLO 5.5: si fa scappare via troppe volte l’avversario: graziato da Rodriguez che manda fuori da ottima posizione.

DRAME’ 6: complessivamente sfigura meno rispetto ai suoi compagni di reparto.

ZAPPACOSTA 6: torna a correre in fascia, un discreto primo tempo ed una ripresa in calo, tanto da farlo sostituire.

CIGARINI 6: un paio di lampi, ma come al solito da lui ci si aspetta sempre qualcosa di più.

CARMONA 6: prova a calciar anche una punizione, senza successo. Sufficiente.

GOMEZ 6.5: la giusta media tra l’ottima condizione fisica e quell’erroraccio in avvio che poteva valer un gol in avvio che avrebbe cambiato le cose.

MAXI MORALEZ 6.5: ispirato, diventa una spina nel fianco per la difesa romagnola.

PINILLA 8: un gol di rapina, ed una perla. La sua serata è praticamente perfetta. Grande!!!

SOSTITUZIONI

D’ALESSANDRO 6.5: non pare subito in partita, invece trova l’assist giusto per la rovesciata vincente di Pinilla.

BIANCHI 5: nel finale pecca di presunzione tentando di andare a segno (senza successo) con Benalouane completamente libero. Errore grave, che gli costa anche la sfuriata del tecnico Reja.

MIGLIACCIO s.v.: entra nel finale.

image_pdfimage_print