Tempo di lettura: 2 minuti

STENDARDO UN LEADER, DENIS ENTRA E SPRECA

Partita dal doppio volto per i ragazzi di Colantuono, ampiamente sopra la sufficienza dopo il primo tempo, decisamente sottotono e lenti nella ripresa che ha consentito alla Samp la rimonta. Certo, l’incertezza di Sportiello sul gol di Okaka è stata determinante, ma il solo Stendardo è meritevole di una lode per questa partita. Protagonista negativo anche Denis, che ha avuto sui piedi il pallone del nuovo vantaggio e lo ha sprecato. Cigarini bene per un tempo, scompare anche lui nella ripresa come tutti i compagni.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 5.5: non convince soprattutto come la squadra cambi profondamente tra primo e secondo tempo. Troppo vistoso il calo fisico che ha favorito la rimonta degli ospiti. Missione difficile per lui, soprattutto dal punto di vista mentale.

SPORTIELLO 5: la prima volta non si scorda mai. E’ forse la sua prima incertezza di un campionato sin qui da incorniciare, che purtroppo ci costa carissimo… forza Marco!!!

BELLINI 5.5: un primo tempo autorevole, una ripresa con qualche difficoltà di troppo.

BENALOUANE 5.5: idem come sopra, nella ripresa pare evaporare come tutti i compagni di squadra.

STENDARDO 7: nonostante tutto è il migliore di giornata. Segna, sfiora la doppietta e la in mezzo alla difesa è un baluardo. Speriamo che parta davvero da lui la riscossa nerazzurra.

DRAME’ 6: offre a Stendardo il pallone dell’1-0 ma in fase difensiva ha parecchio da farsi perdonare.

EMANUELSON 6: primo tempo di spessore, ma anche per lui la ripresa diventa un incubo.

CIGARINI 5.5: in cattedra nel primo tempo, si spegne lentamente nella ripresa. Non ci siamo.

CARMONA 6: sfiora anche il gol, trovando la bella opposizione di Viviano, per il resto è una gara appena sufficiente.

GOMEZ 5.5: troppo preso a mantenere il pallone, molto spesso finisce per perdersi in un bicchiere d’acqua.

BASELLI 5.5: l’esperimento da trequartista direi che ha funzionato decisamente poco…

PINILLA 5.5: un paio di palloni giocabili che poteva sfruttare meglio.

SOSTITUZIONI:

DENIS 5: errore capitale il suo, che poteva riportare la squadra avanti e vivere una partita completamente diversa. Non ci siamo.

BOAKYE 5.5: oltre ad un eccessivo nervosismo non mostra molto altro…

D’ALESSANDRO s.v.: entra a frittata già fatta. Ingiudicabile.

image_pdfimage_print