Tempo di lettura: 2 minuti

POCHI DA SALVARE NONOSTANTE LA SALVEZZA

Certo, si sarebbe potuto festeggiar la matematica salvezza in modo migliore, invece arriva una sconfitta pesante contro un avversario obiettivamente molto più forte: salviamo Sportiello per aver evitato almeno altri due gol e Pinilla per essere stato un po’ uomo-ovunque. Per il resto è stata una resa abbastanza incondizionata di tutti nonostante il gol che aveva portato avanti per primi gli uomini di un Reja che forse stavolta ha qualche responsabilità per non aver preparato al meglio una gara comunque molto importante.

LE PAGELLE

ALL.: REJA 5: si ritrova avanti grazie ad un gentile omaggio di Burdisso ma i suoi non si dimostrano capaci di reggere l’impatto con la reazione degli ospiti che li porta a dilagare. Ringraziamo il Palermo che ha vinto a Cagliari, ma oggi ha commesso più di un errore nel preparare una partita importante.

SPORTIELLO 6: ne prende quattro, ma nel complesso ne evita anche un altro paio. Incolpevole.

BELLINI 5: oggi non era gara per lui. Sovrastato in ogni punto.

STENDARDO 5: Pavoletti si fa gioco di lui sul gol del pareggio. Non all’altezza.

CHERUBIN 4.5: un mezzo disastro. Null’altro da aggiungere.

L'esultanza di Pinilla dopo il golDRAME’ 5.5: per poco non va pure a segno, ma quando deve difendere è meglio guardare da un’altra parte…

CIGARINI 5.5: poco continuo, fatica ad impostare gioco come vorrebbe.

MIGLIACCIO 5.5: picchia duro come suo solito, ma stavolta non basta il suo carattere da guerriero.

CARMONA 5: non pervenuto neppure lui. Giornata in naftalina.

D’ALESSANDRO 5.5: l’imprendibile delle gare contro Lazio e Palermo sembrava viaggiare col freno a mano tirato.

PINILLA 6.5: segna, salva un gol già fatto, e se ne divora uno nel finale. Si impegnassero tutti come lui…

GOMEZ 5.5: anche per lui una giornata in chiaroscuro. Da rivedere.

SOSTITUZIONI

MAXI MORALEZ 5.5: non riesce a dare la sterzata decisiva, anche perchè poco dopo il suo ingresso il Genoa segna il terzo gol.

BIANCHI 5.5: nella mischia sul 3-1 per gli ospiti, compito difficilissimo per lui.

BENALOUANE s.v.: entra a giochi ormai fatti.

image_pdfimage_print