Tempo di lettura: 2 minuti

PINILLA, ESORDIO NEGATIVO – SPORTIELLO SEMPRE SUGLI SCUDI

Decisamente ci si aspettava molto di più dal nuovo arrivato Pinilla, che per ora rimane un oggetto misterioso nello scacchiere atalantino che conferma la sua difficoltà a segnare e, non a caso, il gol arriva da una prodezza di Zappacosta dopo che nel primo tempo Sportiello aveva salvato capra e cavoli in avvio. Da rivedere oggi la prova di Baselli, mentre Moralez e Denis non convincono.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6: l’aveva quasi vinta, davvero un peccato. L’arbitro ci avrà messo del suo, però le occasioni create sono state davvero troppo poche.

SPORTIELLO 7: superlativo in avvio su Schelotto dove salva la porta ed evita ai suoi una nuova gara di rincorsa. Incolpevole sul gol subito.

BELLINI 6: impossibile valutare quelle due ammonizioni consecutive di cui, forse, ce ne stava mezza. E’ protagonista dell’episodio che cambia la partita ma l’idea è che le responsabilità siano più del direttore di gara che sue.

BIAVA 6: rientro da titolare senza particolari sbavature. Svolge il suo compitino.

STENDARDO 6.5: in mezzo svetta quasi sempre lui. Bene.

Il ricordo dei nerazzurri alla strage di Parigi di questa settimanaDRAME’ 6: regge in campo finchè ce la fa, nel finale lascia il posto a Del Grosso.

ZAPPACOSTA 7: ancora lui, ancora gol. La sua crescita continua costantemente, peccato la squadra non segua il suo esempio…

BASELLI 5.5: oggi meno incisivo che a Genova, viene sostituito nella ripresa da Cigarini.

CARMONA 5.5: troppo poco quando lui dovrebbe contribuire a portar la squadra in avanti.

MAXI MORALEZ 5.5: pimpante nel primo tempo, nella ripresa sparisce col passare dei minuti.

DENIS 5: una prestazione da fantasma, con il suo compagno di reparto.

PINILLA 5: idem come sopra. Un esordio a dir poco deludente.

SOSTITUZIONI:

CIGARINI 6: prova a dar una sterzata che, purtroppo, non arriva.

BIANCHI 6: si danna l’anima, ma anche per lui il gol rimane una chimera.

DEL GROSSO s.v.: entra nel finale.

image_pdfimage_print