Tempo di lettura: < 1 minuto

BERGAMO, ORE 15

GARA DELICATA, TESTA E CUORE PER ALLONTANARE LE ZONE BASSE

Dopo aver sfiorato il colpaccio in casa del Genoa, nell’ultima gara casalinga del girone di andata l’Atalanta attende il Chievo tra le mura amiche: pochi fronzoli, si tratta di una sfida salvezza senza se e senza ma con le due squadre staccate solamente da un punto in classifica e con la squadra di Colantuono che vuol provare il sorpasso ai veneti, magari grazie anche al nuovo innesto Pinilla, fresco di arrivo dal Genoa durante le festività natalizie. Attenzione però al Chievo, squadra capace di prove importanti e con giocatori di qualità in grado di far la differenza; servirà quello spirito e quella grinta visti contro il Genoa e precisione sottoporta ai nerazzurri per provare a portar a casa il bottino pieno. Si gioca alle 15 con diretta Tv a pagamento su Sky con la cronaca live dalla nostra pagina Facebook e il racconto del match al fischio finale con la cronaca e le pagelle firmate Mondoatalanta.it.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

ATALANTA (4-4-2): 57 Sportiello, 6 Bellini, 20 Biava, 2 Stendardo, 93 Dramè, 22 Zappacosta, 16 Baselli, 17 Carmona, Moralez, 19 Denis, 51 Pinilla – A disposizione: 1 Avramov, 5 Scaloni, 3 Del Grosso, 25 Spinazzola, 8 Migliaccio, 21 Cigarini, 7 D’Alessandro, 27 Rosseti, 31 Molina, 9 Bianchi, 99 Boakye – All.: Colantuono

CHIEVO VERONA (4-4-2): 1 Bizzarri, 21 Frey, 12 Cesar, 3 Dainelli, 87 Zukanovic, 24 Schelotto, 13 Izco, 14 Cofie, 23 Birsa, 69 Meggiorini, 43 Paloschi – A disposizione: 25 Bardi, 90 Seculin, 20 Sardo, 26 Edimar, 34 Biraghi, 84 Mangani, 63 Bellomo, 24 Schelotto, 7 Lazarevic, 31 Pellissier, 10 Maxi Lopez – All.: Maran.

ARBITRO: Valeri di Roma

image_pdfimage_print