Tempo di lettura: 2 minuti

I seriani vincono il recupero della diciottesima giornata imponendosi al Granillo con le reti di Girasole ed al gran gol di Previtali che regala alla squadra di Mondonico il primo successo esterno stagionale che proietta la squadra celeste a quota ventidue punti in classifica e permette di preparare al meglio l’attesissimo derby di sabato con l’Atalanta

L'esultanza di Roberto Previtali, autore del gol-vittoria

Reggio Calabria: un AlbinoLeffe pratico e incisivo ha espugnato Reggio Calabria conquistando la prima, preziosissima vittoria esterna del suo campionato nel recupero della 17ª giornata: un 2-1 firmato da Girasole e Previtali che ha segnato il gol decisivo contro la Reggina all’88’.
Nonostante il derby contro l’Atalanta alle porte che magari avrebbe potuto distrarre la squadra bluceleste, i seriani hanno disputato una prestazione gagliarda e volitiva contro una rivale calabrese, orfana di bomber Bonazzoli, che ha incassato il suo terzo stop di fila, primo in casa.
Dopo un primo tempo in cui il team allenato da Mondonico ha segnato al 16′ pt con Girasole (primo gol tra i professionisti) e controllato la reazione della Reggina senza grande affanno, nella ripresa i calabresi hanno attaccato in modo veemente pareggiando al 27′ st con una punizione di Acerbi.
L’AlbinoLeffe, che comunque aveva avuto la chance per raddoppiare con Cisse in contropiede prima d’incassare l’1-1, ha traballato, ma in volata sono stati i bergamaschi a colpire ancora: Previtali, entrato al 29′ st, ha sfoderato al 43′ st una splendida bordata da fuori area rivelandosi il match winner.
Così l’AlbinoLeffe, che soltanto settimana scorsa era inguaiato in penultima posizione, ora è addirittura in 12ª posizione a quota 22 con Cittadella e Crotone (+5 su Sassuolo, Piacenza e Triestina, penultime) e può dunque preparare con grande serenità l’affascinante sfida di sabato al Comunale.

IL TABELLINO:

REGGINA-ALBINOLEFFE 1-2 (primo tempo 0-1)

RETI: 16′ pt Girasole, 27′ st Acerbis, 43′ st Previtali

REGGINA (3-5-2): Puggioni; Adejo (35′ st Laverone), Cosenza, Acerbi; Colombo (20′ st Adiyiah), Rizzo  Viola , Missiroli, Rizzato; Campagnacci (42′ st Sy), Zizzari – In panchina: Kovacsik, Giosa, Castiglia, Tedesco – All.: Atzori

ALBINOLEFFE (3-5-2): Tomasig; Lebran, Sala, Bergamelli; Luoni, Girasole (13′ st Zenoni), Passoni, Hetemaj, Foglio  (29′ st Previtali); Cisse, Momentè (19′ st Cocco) In panchina: Layeni, Cia, Martinez, Piccinni – All.: Mondonico

Arbitro: Melchiori di Ferrara

image_pdfimage_print