Tempo di lettura: 2 minuti

IL TABELLINO:

JUVENTUS-ATALANTA 3-1 (primo tempo 2-0)

MARCATORI: Marrone al 10’ p.t., Del Piero al 28’ p.t.; Lichtsteiner (autorete) al 38’, Barzagli al 46’ s.t.

JUVENTUS (4-3-3): Storari; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini (dal 44’ s.t. Barzagli), Estigarribia (dal 21’ s.t. Quagliarella); Padoin, Pirlo, Marrone; Giaccherini, Borriello, Del Piero (dal 12’ s.t. Pepe) – Disposiz.: Buffon, Marchisio, Vucinic, Matri – All.: Conte.

ATALANTA (4-4-1-1): Frezzolini; Bellini, Lucchini, Manfredini, Peluso; Schelotto (dal 7’ s.t. Minotti), Carmona, Cazzola (dal 37’ s.t. Cigarini), Bonaventura; Moralez (dal 7’ s.t. Gabbiadini); Denis –  A disposiz.: Polito, Ferri, Raimondi, Tiribocchi – All.: Colantuono.

ARBITRO: Gava di Conegliano Veneto

NOTE: gara di andata: Atalanta-Juventus 0-2 – spettatori:  40.944 presenti (stadio esaurito) – recupero 1’ p.t. e 4′ s.t.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6: ultimo giorno di scuola, partita non eccezionale dei suoi che, comunque, tengon testa ai campioni d’Italia. Bene così e grazie ancora per la splendida stagione.

FREZZOLINI 5.5: forse parte in ritardo in occasione del gol di Del Piero ma è impossibile dar la croce addosso solo a lui.

BELLINI 6: buona la sua partita, poche sbavature nel complesso. Sufficiente.

LUCCHINI 5.5: si macchia nel finale del fallo che porta al penalty del 3-1 juventino. Anche se dobbiamo ancora capire se l’arbitro abbia fischiato il rigore a lui o a Manfredini.

MANFREDINI 6: gara nel complesso ordinata, rigore a parte, è tra quelli che riesce a chiudere meglio in difesa.

PELUSO 6.5: davvero buona la sua partita, che potrebbe anche essere l’ultima con la maglia atalantina. In ogni caso, il ragazzo farà strada. Grande!

SCHELOTTO 6: una partita discreta, nel giorno che, anche per lui, potrebbe essere dell’addio.

CARMONA 5.5: partita decisamente anonima. Già in vacanza.

CAZZOLA 6.5: svetta con una prova decisamente maiuscola. Si sta giocando la riconferma con queste partite, sarebbe da pazzi lasciarsi sfuggire un giocatore come lui. Bravo!

BONAVENTURA 6.5: sfortunato, il palo gli nega il gol che avrebbe sicuramente meritato. Bravo.

MAXI MORALEZ 6: un po’ scarico, ma dopo una stagione a tutta ci può anche stare.

DENIS 6: impegna subito Storari, poi sciupa una discreta occasione dopo il raddoppio juventino. Peccato, ma non è il caso di far delle colpe a chi ci ha trascinato così in alto con i suoi gol. Tanque!!!

SOSTITUZIONI:

MINOTTI 5.5: ancora un po’ acerbo, e si vede.

GABBIADINI 5.5: entra ma non riesce ad incidere a dovere.

CIGARINI s.v.: entra nel finale.

image_pdfimage_print