Tempo di lettura: 2 minuti
L'intervento di Lucio su Gabbiadini: per l'arbitro non è calcio di rigore...

IL TABELLINO:

INTER-ATALANTA 0-0

INTER (4-4-2): Julio Cesar; Maicon, Lucio, Samuel, Nagatomo; Zanetti, Poli (dal 32’ st. Castaignos), Cambiasso, Obi (dal 21’ s.t. Faraoni); Milito (dal 18’ s.t. Zarate), Pazzini – A disposizione: Castellazzi, Ranocchia, Palombo, Forlan – All.: Ranieri

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Raimondi, Ferri, Manfredini, Bellini (dal 40’ s.t. Stendardo); Schelotto, Cigarini, Carmona, Moralez; Carrozza (dal 32’ s.t Ferreira Pinto), Marilungo (dal 9’ s.t. Gabbiadini) – A disposizione: Frezzolini, Stendardo, Bonaventura, Cazzola, Tiribocchi – All.: Colantuono

ARBITRO: Gava di Conegliano. Assistenti: Giachero, Comito

NOTE: gara di andata: Atalanta-Inter 1-1 – spettatori 38.600 – ammoniti: Bellini, Cigarini, Lucio, Samuel, Carmona per gioco scorretto, Moralez per gioco scorretto – recuperi: 1’ p.t. e 5’ s.t.

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6.5: con quel che ha a disposizione tira fuori una prova davvero importante dei suoi che, forse, con un po’ più di coraggio potevano provare anche il colpaccio. E manca pure un rigore…

CONSIGLI 10: per la seconda volta in poche gare è lui il vero eroe: se i suoi compagni portano a casa un pari prezioso da San Siro è grazie alla sua parata sul penalty di Milito. Un paio di ottimi interventi anche nella ripresa. Impeccabile! Grandissimo!

RAIMONDI 6.5: si arrangia come può contro un’Inter che non provoca mai grossi pericoli. Bene.

FERRI 6.5: cento in A per lui, (auguri!), e festeggia al meglio con una prestazione più che positiva!

MANFREDINI 6.5: giganteggia in area, utile anche per cercare di ripartire. Bene.

BELLINI 6: mezzo punto in meno per quel fallo un po’ così su Pazzini che poteva costare caro. Per fortuna Consigli ha rimediato.

SCHELOTTO 6.5: fa spesso infuriare Colantuono, ma nel complesso la sua prestazione è positiva. Può comunque fare di più.

CIGARINI 6.5: inventa, seppur in modo poco continuo oggi, per i compagni con giocate a tratti preziose.

CARMONA 6: pasticcia un po’ troppo a volte, ma nel complesso la sua prova non è da buttare.

MORALEZ 6.5: fa disperare quando riparte in velocità, spesso la difesa interista fatica a tenerlo. Bravo!

CARROZZA 6.5: gettato nella mischia per via dei tanti infortuni, riesce a farsi valere con onore. Bene.

MARILUNGO 6.5: diamo mezzo voto in più alla sua pagella, con l’augurio che sia una spinta ad un pronto rientro in campo perchè quell’infortunio ha fatto tutti preoccupare. Auguri Guido!

SOSTITUZIONI:

GABBIADINI 6.5: per la prima volta riesce a mettere in mostra le sue qualità con un paio di belle giocate, su tutte quella che costringe Lucio ad un netto fallo da rigore su di lui che l’arbitro non concede.

FERREIRA PINTO s.v.: entra nel finale, ingiudicabile.

STENDARDO s.v.: idem come sopra.

image_pdfimage_print