Tempo di lettura: 2 minuti

La squadra seriana compie un capolavoro contro il Novara, terza forza del torneo, vincendo in rimonta sulla squadra di Tesser: sono infatti gli ospiti a passare per primi con la rete di Gonzalez alla mezz’ora, ma la rete dopo pochi minuti di Bergamelli riporta il match in parità a fine primo tempo e, nella ripresa, la squadra di Mondonico infila due volte i piemontesi in avvio ancora con Bergamelli e poi con Cocco e conquista una vittoria importantissima che vale oro colato in una classifica che si stava facendo davvero difficile.

Andrea Cocco, sua la rete del 3-1 al Novara

Bergamo: la sfida tra l’attacco più prolifico del torneo (quello del Novara) e la difesa più bucherellata (quella dell’AlbinoLeffe) si è conclusa con uno strepitoso 3-1 per i seriani: un passo fondamentale sulla strada verso la salvezza. Formidabile il difensore Bergamelli con una doppietta.

L’AlbinoLeffe ha centrato un risultato preziosissimo per il suo campionato, ma contemporaneamente ha dato anche una mano all’Atalanta fermando una diretta concorrente dei nerazzurri, anche se il Novara visto al Comunale, al di là della bellissima prestazione dei seriani, è apparso in parabola decisamente discendente, nonostante il terzo posto: ora sono 9 i punti di ritardo dall’Atalanta battistrada.

I seriani erano addirittura senza undici giocatori, ma mister Mondonico ha presentato una squadra tatticamente sagace (un 4-4-1-1 «sporco» con la difesa che sovente si disponeva a tre) e sorretta da una feroce determinazione.

Una grinta e uno spirito di sacrificio che hanno consentito ai bergamaschi di rimontare presto il gol incassato al 31′ pt da Gonzalez (ancora un errore difensivo). Bergamelli, difensore di Albino, è diventato il grande protagonista, pareggiando al 36′ pt con uno splendido colpo di testa e raddoppiando al 4′ st, sempre con una perentoria incornata.

Il 3-1 di Cocco all’8′ st ha in pratica sigillato il match che l’AlbinoLeffe ha governato con disinvoltura e sicurezza evidenziando un gioco pungente e fluido e sfiorando anche il poker. Tutti i seriani si sono espressi in modo positivo con speciali note di merito per Bergamelli, Piccinni e Cocco. Giù il cappello di fronte al piccolo capolavoro di questi ragazzi e di mister Mondonico.

IL TABELLINO:

ALBINOLEFFE-NOVARA 3-1 (primo tempo 1-1)

RETI: 31′ pt Gonzalez, 36′ pt e 4′ st Bergamelli, 8′ st Cocco

ALBINOLEFFE (4-4-1-1): Tomasig; Luoni, Sala, Bergamelli, Piccinni; Zenoni, Previtali, Mingazzini (45′ st Passoni), Girasole (37′ st Martinez); Grossi (23′ st Salvi); Cocco – In panchina: Layeni, Garlini, M. Valoti, Personè – All. : Mondonico

NOVARA (4-3-1-2): Fontana; Gigliotti, Centurioni, Gheller, Gemiti; Shala (6′ st Lanteri), Porcari, Rigoni (20′ st Drascek); Pinardi (42′ pt Scavone); Rubino, Gonzalez – In panchina: Steni, Ludi, Parola, Motta – All.: Tesser

Arbitro: Candussio di Cervignano.

Note: gara di andata: Novara-AlbinoLeffe 3-0 – spettatori: 3mila circa

Get the Flash Player to see this player.

image_pdfimage_print