Tempo di lettura: < 1 minuto

Sono 57 i precedenti a Bergamo in Serie A tra Atalanta e Milan. Il bilancio pende nettamente a favore dei rossoneri, che si sono imposti in 22 occasioni, contro le 13 degli orobici (22 sono i pareggi), anche se nelle ultime stagioni il trend si è lievemente invertito.

Il Milan ha infatti vinto solamente uno degli ultimi 5 confronti disputati all’Azzurri d’Italia.

I due precedenti più recenti sono sempre stati decisivi per l’accesso all’Europa League. Particolarmente caro per i nostri colori è l’incontro di due stagioni orsono, quello del 13 maggio 2017, terz’ultima giornata di campionato, quando, nonostante il goal del pareggio milanista nel finale di Deulofeu (per l’Atalanta era andato in rete Andrea Conti), con quell’1-1 i nerazzurri ottennero il punto che determinava la matematica ammissione almeno ai preliminari della competizione Europea.

Curiosamente, stessa data e stesso punteggio per la stagione successiva: 13 Maggio 2018, penultima di campionato. Reti di Kessie e Masiello, espulsi nella ripresa prima Toloi e poi Montolivo, ed ingresso in Europa League per entrambe le squadre (preliminari per i nerazzurri).

Ultimo successo orobico è il 2-1 dell’Aprile 2016 (Pinilla e Gomez ribaltarono la rete iniziale di Luiz Adriano su rigore), mentre l’ultimo dei rossoneri è l’1-3 del Maggio 2015 (Baselli, Pazzini e doppietta di Bonaventura).

Merita sicuramente una citazione anche il precedente del Maggio 2014, vinto dall’Atalanta per 2-1 con il bellissimo goal di Brienza da 35 metri all’ultimo minuto di recupero.

Andando più indietro negli anni, i bergamaschi sono rimasti a secco di vittorie in casa dal 1985 (1-0, Magrin) al 2006 (2-0, Ventola e Soncin) Tra le due squadre ci sono anche due precedenti in serie B, nelle stagioni nelle quali i rossoneri erano nel campionato cadetto: 1-3 nel 1980 e 2-2 nel 1983).

image_pdfimage_print