Tempo di lettura: < 1 minuto

BERGAMO, ORE 15
C’E’ IL VERONA PER AVVICINARE IL RECORD DI PUNTI

Vigilia di Pasqua di festa in un Comunale che si annuncia nuovamente gremito per il match tra l’Atalanta ed il Verona dove la squadra nerazzurra tenterà di riprendere il passo dopo i due stop con Sassuolo e Roma che hanno fermato la rincorsa ai sogni di Denis & C.. Gara certamente non facile contro una delle rivelazioni di questa stagione guidata dall’ex tecnico atalantino Andrea Mandorlini e con giocatori di qualità e l’esperienza di Toni da cui i nerazzurri dovranno esser bravi a contenere le offensive. Si gioca alle 15 con diretta tv a pagamento su Sky ed il racconto del match e le pagelle al termine della gara sulle pagine di Mondoatalanta.it.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

ATALANTA (4-4-1-1): 47 Consigli; 77 Raimondi, 29 Benalouane, 33 Yepes, 28 Brivio; 20 Estigarribia, 17 Carmona, 21 Cigarini, 10 Bonaventura; 11 Maxi Moralez; 19 Denis – In panchina: 37 Sportiello, 93 Nica, 6 Bellini, 15 Carrara, 5 Giorgi, 8 Migliaccio, 18 Baselli, 90 Kone, 7 Livaja, 9 Bentancourt, 11 Maxi Moralez – All.: Colantuono

VERONA (4-3-3): 1 Rafael; 29 Cacciatore, 18 Moras, 25 Marques, 33 Agostini; 2 Romulo, 14 Cirigliano, 10 Halfredsson; 15 Iturbe, 9 Toni, 7 Marquinho – In panchina: 12 Nicolas, 26 Gonzalez, 3 Albertazzi, 4 Pillud, 5 Donati, 11 Jankovic, 14 Cirigliano, 6 Martinho,19 Rabusic, 21 Gomez, 8 Cacia – All.: Mandorlini

ARBITRO: Minelli di Varese

image_pdfimage_print