Tempo di lettura: < 1 minuto
LEVERKUSEN, ORE 18.45

LA DEA CERCA IN GERMANIA IL PASS PER I QUARTI

Con il piccolo vantaggio della vittoria per 3-2 dell’andata, l’Atalanta sbarca a Leverkusen dove questa sera proverà nuovamente a cancellare le amarezze del campionato con un’altra grande partita che potrebbe portarla tra le migliori otto di Europa League. Contro i temibili tedeschi i ragazzi del Gasp dovranno cercare la partita perfetta, quasi come all’andata dove però il gol ospite nel finale ha tenuto aperto un discorso qualificazione che questa sera i nerazzurri proveranno a chiudere a loro favore per scrivere insieme l’ennesima bella pagina di storia e continuare a credere nel sogno Europeo di Coppa.

GLI ULTIMI DUBBI DEL GASP: dopo le parziali rotazioni di diversi titolari nella gara con il Cagliari, mister Gasperini pare orientato a schierar la miglior formazione possibile per cercare di tornare a casa dalla Germania con un risultato positivo che vorrebbe dire qualificazione ai quarti. Davanti dovrebbe esserci Muriel con Koopmeiners e Malinovskyi alle sue spalle mentre sulle fasce Hateboer e Zappacosta. Dietro torna Palomino con Toloi e Demiral.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

BAYER LEVERKUSEN (4-2-3-1): Hradecky; Fosu-Mensah, Tah, Tapsoba, Bakker; Demirbay, Aranguiz; Diaby, Palacios, Adli; Alario – All.: Seoane

ATALANTA (3-4-2-1): Musso; Toloi, Demiral, Palomino; Hateboer, De Roon, Freuler, Zappacosta; Malinovskyi, Koopmeiners; Muriel – All.: Gasperini

image_pdfimage_print