Tempo di lettura: 2 minuti

Edgar Barreto in azione durante il match di Cittadella

Il TABELLINO:

CITTADELLA-ATALANTA 0-1 (primo tempo 0-0)

RETI: 28′ st Bonaventura

CITTADELLA (4-3-2-1): Villanova; Manucci, Gasparetto, Gorini, Marchesa; D. DAlla Bona, Carteri, Volpe (34’st Di Roberto); Piovaccari, Bellazzini; Perna (25’st De Gasperi). All. Foscarini

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Bellini, Capelli, Troest, Peluso; Padoin, Barreto, Carmona (25’st Basha), Pettinari (13’st Bonaventura); Tiribocchi (37’st Ceravolo), Ruopolo. All. Colantuono

NOTE: giornata molto fredda – terreno in buone condizioni – ammoniti: Carmona, Gorini, Ceravolo – recuperi: 0′ e 4′

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6.5: si guadagna il panettone con uno sprint finale da far invidia. Tris di vittorie e secondo posto conquistato proprio in chiusura di questo 2010. Avanti così!

CONSIGLI 6.5: inizia pasticciando, poi si riscatta con almeno due ottimi interventi che, alla lunga, risulteranno decisivi.

BELLINI 6.5: fa buona guardia concedendo poco agli avversari. Bene.

CAPELLI 6: svolge con ordine il suo compitino. In difficoltà nel primo tempo, meglio nella ripresa.

TROEST 6: fatica un po’, ma se la cava senza fare danni.

PELUSO 6.5: chiude con puntualità. Promosso.

PADOIN 6.5: il solito lottatore, tutto gli si può dire tranne che gli manchi l’impegno.

BARRETO 6: meno in palla del solito. Sufficiente.

CARMONA 5.5: poco preciso, si nota davvero poco.

PETTINARI 5: delusione di giornata. La tensione lo tradisce per l’ennesima volta. Mistero…

TIRIBOCCHI 6: sfiora subito il gol in avvio, poi non ha particolari occasioni degne di nota.

RUOPOLO 6: meno pimpante rispetto alla prestazione del derby di sabato scorso.

SOSTITUZIONI:

BONAVENTURA 8: non tanto per il gol, quanto per l’importanza che esso può avere nella stagione nerazzurra. Entra e decide un match che potrebbe essere la chiave della stagione. Fondamentale!

BASHA s.v.: solo venti minuti per lui.

CERAVOLO s.v.: entra nel finale.

image_pdfimage_print