Tempo di lettura: 2 minuti

BERGAMO, ORE 20.45

DEA & SIGNORA: GRAN GALA’ DEL CALCIO AL COMUNALE

E arrivò il gran giorno: un venerdì sera diverso dai soliti per la città di Bergamo quello odierno con l’Atalanta delle meraviglie di mister Gasperini che attende tra le mura del Comunale l’armata bianconera che guida la classifica. Prima contro quinta, una banda di ragazzi scalmanati contro i campioni di una Juve che arriva alla vigilia della semifinale di Champions contro il Monaco dopo essersi sbarazzata come se nulla fosse del Barcellona: sulla carta, di per se, un match quasi senza storia, la realtà dei fatti ce la dirà solo il campo, la dove Gomez e compagni proveranno a riscrivere la storia e cercar di strappare un risultato positivo che sarebbe oro in una classifica già forte del distacco incrementato domenica sulle milanesi che inseguono i nerazzurri nella volata per l’Europa. Stadio pieno, clima da partita dalle mille emozioni con il tecnico atalantino che deciderà solo all’ultimo se apportare qualche variazione tattica (Gomez al centro dell’attacco e Petagna inizialmente in panchina?) o confermare in blocco l’undici che sin qui ha fatto meraviglie in questo campionato con la sola eccezione di Kessie non ancora del tutto recuperato. Si gioca alle 20.45, non perdetevi nulla di questa bellissima serata di calcio con la cronaca in diretta del match sulla nostra pagina Facebook e, al triplice fischio finale, il racconto e le pagelle firmate come sempre Mondoatalanta.it.

LE PROBABILI FORMAZIONI:

ATALANTA (3-4-1-2): 1 Berisha; 3 Toloi, 13 Caldara, 5 Masiello; 24 Conti, 4 Cristante, 11 Freuler, 37 Spinazzola; 27 Kurtic; 10 Gomez, 29 Petagna – A disp.: 91 Gollini, 95 Bastoni, 25 Konko, 77 Raimondi, 33 Hateboer, 8 Migliaccio, 88 Grassi, 19 Kessie, 52 Cabezas, 7 D’Alessandro, 87 Mounier, 43 Paloschi – All.: Gasperini

JUVENTUS (4-2-3-1): 1 Buffon; 12 Alex Sandro, 19 Bonucci, 3 Chiellini, 23 Dani Alves; 5 Pjanic, 6 Khedira; 7 Cuadrado, 21 Dybala, 17 Mandzukic; 9 Higuain – A disp.: 25 Neto, 32 Audero, 4 Benatia, 15 Barzagli, 14 Mattiello, 22 Asamoah, 8 Marchisio, 26 Lichtsteiner, 18 Lemina, 28 Rincon, 27 Sturaro, 38 Mandragora – All.: Allegri

ARBITRO: Guida di Torre Annunziata

image_pdfimage_print