Tempo di lettura: 2 minuti

Bravo Moralez a colpire nell’occasione dell’errore del portiere, complessivamente buona la prova della squadra, ma gli errori in difesa, specie sul pareggio, hanno pesato tantissimo. Ancora una serata non entusiasmante per Denis, i cambi del mister stavolta convincono poco. Male l’esordio di Troisi.

IL TABELLINO:

CATANIA-ATALANTA 2-1 (primo tempo 0-0)

RETI: Moralez al 5′ s.t., Spolli al 7′ s.t., Barrientos 19′ s.t.

CATANIA (4-3-3): Andujar; Bellusci, Legrottaglie, Spolli, Marchese; Izco, Lodi, Almiron (dal 28′ s.t . Biagianti); Barrientos, Bergessio (dal 48′ s.t. Morimoto), Gomez (dal 34′ s.t. Castro) – A disposizione: Frison, Messina, Rolin, Capuano, Biagianti, Salifu, Sciacca, Ricchiuti, Doukara – All.: Maran

ATALANTA (4-4-1-1): Consigli; Ferri, Stendardo (dal 18′ p.t. Lucchini), Manfredini, Brivio; Raimondi (dal 11′ s.t. Schelotto), Cigarini, Cazzola, Troisi (dal 21′ s.t. De Luca); Moralez; Denis – A disposizione: Frezzolini, Polito, Matheu, Scozzarella, Palma, Bonaventura, Parra – All.: Colantuono.

ARBITRO: Irrati di Pistoia.

NOTE: spettatori 15 mila circa – ammoniti: Gomez, Cazzola, Lucchini, Bellusci – calci d’angolo: 8-3 per il Catania – recuperi: 2′ e 3′

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6: scelte iniziali e cambi in corsa convincono pochino: delude Troisi, appare avventato il cambio di Raimondi con uno Schelotto ancora fuoriforma.

CONSIGLI 6.5: prende almeno un paio di palloni insidiosi, appare incolpevole sui due gol subiti.

FERRI 5.5: una prestazione incerta condita dall’errore nel finale che poteva portare i nostri al pareggio. Da rivedere.

STENDARDO s.v.: solo un quarto d’ora ed è costretto ad uscire per infortunio.

MANFREDINI 6: bravo in determinate occasioni, specie sulle palle alte, sorpreso però quando il Catania va in velocità.

BRIVIO 6.5: bella partita, concede poco e si propone spingendo in avanti la squadra. Bene.

RAIMONDI 6.5: la traversa gli nega il possibile secondo gol in pochi giorni, un vero peccato.

CIGARINI 6: poca inventiva, se non gira lui la squadra fatica e si vede.

CAZZOLA 6.5: lotta, corre e si pigla pure un pugno da Berghessio, non visto dall’arbitro. Promosso.

TROISI 5: nota dolente di una serata già non bella di suo: sbaglia una facile occasione nel primo tempo, appare in ritardo e poco in sintonia con la squadra. Speriamo abbia solo bisogno di tempo…

MAXI MORALEZ 6.5: gol a parte, costituisce una insidia per la difesa del Catania. Bene.

DENIS 5.5: solo nel deserto, fatica molto a guadagnare spazi per mettersi in mostra.

SOSTITUZIONI:

LUCCHINI 5.5: qualche pasticcio di troppo, nel complesso non appare sicurissimo la dietro.

SCHELOTTO 5.5: ancora lontano dalla migliore condizione.

DE LUCA s.v.: entra nel finale. Ingiudicabile.

image_pdfimage_print