Tempo di lettura: 2 minuti

IL TABELLINO:

CAGLIARI-ATALANTA 2-0 (primo tempo 1-0)

MARACATORI: 11’pt Conti; 10’st Pinilla.

CAGLIARI: (4-3-1-2): Agazzi (3’st Avramov); Pisano, Canini, Ariaudo, Agostini; Ekdal, Conti, Nainggolan; Cossu; Pinilla (37’st Larrivey), Thiago Ribeiro (28’st Ibarbo) – In panchina: Gozzi, Perico, Bovi, Nenè – Allenatore: Ficcadenti

ATALANTA: (4-4-2): Consigli; Raimondi (23’st Lucchini), Stendardo, Manfredini, Peluso; Schelotto, Cigarini (23’st Cazzola), Carmona, Moralez; Gabbiadini, Tiribocchi (31’st Carrozza) – In panchina: Frezzolini, Ferri, Bonaventura, Ferreira Pinto – Allenatore: Colantuono

ARBITRO: Rocchi di Firenze. Assistenti Giallatini e Vivenzi.

NOTE: gara di andata: Atalanta-Cagliari 1-0 – pomeriggio primaverile, terreno in discrete condizioni, spettatori 5.000 circa –  ammoniti: Manfredini, Raimondi – angoli: 8-4 per l’Atalanta – recuperi: 1′, 5′

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 6: non è andata certamente come voleva lui, la squadra incappa in una sconfitta dopo una lunga serie positiva e ottime prestazioni. Stavolta, invece, la squadra non è apparsa al top della forma ma anche della concentrazione. Peccato.

CONSIGLI 6: appare un po’ sorpreso sia sul palo di Pinilla che in occasione del gol, si riscatta poi con almeno un paio di buone parate mentre non può nulla sul gol dello stesso Pinilla che chiude l’incontro.

RAIMONDI 5: nell’azione che porta al raddoppio del Cagliari si fa nettamente sorprendere dalla velocità avversaria.

STENDARDO 5.5: non impeccabile, spesso appare impreciso ed impacciato.

MANFREDINI 6: prova sufficiente, ha anche una buona occasione in fase realizzativa che spreca. Peccato.

PELUSO 6: decisamente meglio in altre occasioni. Da rivedere.

SCHELOTTO 6.5: propositivo e attento, peccato i suoi palloni non sian sfruttati a dovere.

CIGARINI 5.5: anche lui è decisamente sotto le sue potenzialità.

CARMONA 6: causa il fallo che manda la palla a Conti per l’1-0 ma sfiora il gol chiamando il portiere ospite ad una grande parata. Peccato che sulla ripartenza successiva arrivi la rete che chiude la partita…

MAXI MORALEZ 5.5: spesso nella gabbia sarda da cui non riesce a tirarsi fuori con una delle sue giocate.

TIRIBOCCHI 5: sciupa un paio di occasioni davvero importanti. Non ci siamo.

GABBIADINI 5.5: vicino al gol nel finale ma, anche lui, è lontano dalla bella gara disputata domenica scorsa.

SOSTITUZIONI:

CAZZOLA 6: entra a situazione compromessa, fa quello che può.

LUCCHINI 6: rileva raimondi senza aver particolari problematiche.

CARROZZA s.v.: entra nel finale.

image_pdfimage_print