Tempo di lettura: 2 minuti

Ci si aspettava sicuramente un esordio migliore: la squadra è apparsa imballata, in balia dei sardi per tutto il primo tempo salvo poi trovare la rete improvvisa con Stendardo che è durata il tempo di un giro d’orologio. Ripresa in crescita, dopo il gol dei sardi la squadra va vicina al pari in più occasioni con Livaja e con Cigarini che esce dal letargo tutti gli uomini salgono con maggior facilità. Per Colantuono c’è ancora molto da lavorare…

IL TABELLINO:

CAGLIARI-ATALANTA 2-1 (primo tempo 1-1)

RETI: 27′ pt Stendardo, 28′ st Nainggolan, 18′ st Cabrera

CAGLIARI (4-3-1-2): Agazzi; Dessena, Rossettini, Ariaudo, Murru; Ekdal (31′ st Eriksson), Conti, Nainggolan; Cabrera; Pinilla (44′ st Nenè), Sau (27′ st Ibarbo) – In panchina Avramov, Astori, Perico, Avelar – All.: Lopez

ATALANTA (4-3-3): Consigli; Raimondi, Stendardo, Yepes, Del Grosso (37′ st Nica); Kone (23′ st De Luca), Cigarini, Carmona; Bonaventura (16′ st Moralez), Denis, Livaja – In panchina: Sportiello, Polito, Lucchini, Canini, Baselli, Gagliardini, Marilungo – All.: Colantuono

Arbitro: Irrati di Pistoia 6,5

Note: gara giocata a Trieste – spettatori: 3mila circa – calci d’angolo: 10-3 per il Cagliari – ammoniti: Conti e Cabrera (C), Del Grosso, Stendardo, Yepes e Bonaventura (A)

LE PAGELLE:

ALL.: COLANTUONO 5.5: poco convincente per un tempo abbondante, la sua Atalanta si sveglia una volta sotto nel risultato ed è anche sfortunata, ma tutti quei minuti regalati agli avversari non aiutano di certo…

CONSIGLI 6.5: prende due gol, effettua un paio di buone parate. Incolpevole.

RAIMONDI 6: preferito a Nica, nel complesso disputa una discreta partita.

STENDARDO 6.5: va a segno, poi tiene spesso a galla i suoi in una giornata molto impegnata la dietro.

YEPES 5.5: esordio un po’ così, subito ammonito, nel finale si lancia in attacco; non è il suo mestiere.

DEL GROSSO 5.5: si fa male nel finale, fino a prima non aveva convinto del tutto.

KONE 6: tutto sommato non dispiace, sbaglia qualche passaggio di troppo. Benino.

CIGARINI 5.5: si vede solo nel finale, quando si sveglia e detta i tempi la squadra sfiora a ripetizione il pari.

CARMONA 5: non ci siamo, ancora lontano dalla forma migliore.

BONAVENTURA 5: trotterella un tempo, poi nella ripresa lascia spazio a Moralez dopo poco. Non bene.

DENIS 5.5: spreca una grossa occasione in avvio, poi tanto sacrificio ma pochi tiri in porta.

LIVAJA 5.5: colossale l’occasione che sbaglia a tu per tu con Agazzi, ma anche sfortunatissimo quando il palo gli nega la gioia del gol del pari. Crescerà, ma non diamo tutte le colpe a lui.

SOSTITUZIONI:

MAXI MORALEZ 6: va subito vicino al gol, poi sbaglia qualcosa ma non fa rimpiangere il Bonaventura visto oggi.

DE LUCA s.v.: entra nel finale.

NICA s.v.: esordio in A per il rumeno, poco altro da dire per ora.

image_pdfimage_print