Tempo di lettura: 3 minuti

ATALANTA-VICENZA 2-0 (primo tempo 2-0)

RETI: 4’ pt Pettinari (A), 33’ pt Tiribocchi (A, rig.).

ATALANTA (4-4-2): Consigli; Bellini (39’ st Raimondi), Capelli, Manfredini, Peluso; Bonaventura (31’ st Radovanovic), Basha, Padoin, Pettinari; Tiribocchi (27’ st Doni), Ardemagni – A disposizione: Frezzolini, Troest, Ceravolo, Ruopolo – Allenatore: Colantuono

VICENZA (4-2-3-1): Frison; Martinelli, Zanchi, Tonucci, Giani; Soligo, Botta; Di Matteo (17’ st Oliveira), Baclet (21’ st Alemao), Gavazzi (26’ st Tulli); Abbruscato – A disposizione: Russo, Minieri, Rossi, Braiati. Allenatore: Maran

ARBITRO: Baracani di Firenze (assistenti Bernardoni di Modena e Preti di Mantova, IV uomo Merchiori di Ferrara)

NOTE: Ardemagni (A) fallisce un rigore al 15’ (parato); spettatori 19 mila circa (di cui 5.091 paganti per un incasso di euro 44.386); ammoniti Tonucci (V), Zanchi (V), Bellini (A), Gavazzi (V) per gioco scorretto; calci d’angolo 9-6 per l’Atalanta; recupero pt 1’, st 5’

LE PAGELLE DEI NERAZZURRI:

CONSIGLI 8: provvidenziale con almeno 4-5 interventi decisivi. E per fortuna qualcuno diceva che non avrebbe avuto molto lavoro in cadetteria…

BELLINI 6: ogni tanto mostra qualche segno di cedimento, nel complesso non combina grossi guai.

CAPELLI 6.5: difende discretamente la in mezzo.

MANFREDINI 6: fatica ad imporsi, per fortuna i suoi avversari non abbondano in precisione…

PELUSO 6.5: buona partita, concede davvero poco.

BONAVENTURA 6: meno in palla rispetto alla gara col Foligno, ma da il suo contributo ai compagni.

BASHA 5.5: decisamente ancora non appare ben inserito nei meccanismi nerazzurri.

PADOIN 6.5: la sua continuità è grasso che cola in mezzo al campo.

PETTINARI 7: devastante nei primi minuti, non mostra ancora la forma migliore ma il primo gol stagionale è suo ed i suoi cross sono vere e proprie delizie.

TIRIBOCCHI 6.5: realizza con freddezza il rigore del raddoppio ed in precedenza sfiora il gol in più occasioni

ARDEMAGNI 6: peccato, si procura il rigore che però calcia addosso a Frison che gli nega il primo acuto in campionato con la maglia atalantina. Benino.

ALL.: COLANTUONO 6.5: la sua Atalanta rischia all’inizio, ma una volta in vantaggio riesce a colpire nuovamente e regge l’urto nella ripresa anche grazie al proprio portiere. Buona la prima

RAIMONDI, DONI & RADOVANOVIC: S.V.

SINTESI DEI MOMENTI SALIENTI DEL MATCH DI BERGAMO:

SECONDO TEMPO:

4′: deviazione di Ardemagni su corner, palla fuori

12′: annullato a Pettinari il gol del possibile 3-0 per dubbia posizione di fuorigioco

20′: gran giocata di Abbruscato e conclusione alta. Pericolo per la porta nerazzurra

26′: Abbruscato va a colpo sicuro ma Consigli è decisivo nella deviazione e salva la porta atalantina

34′: mischia in area nerazzurra con batti e ribatti ed ancora Consigli ad evitare guai peggiori

50′: termina dopo 5 minuti di recupero il match del Comunale – Prima vittoria stagionale di un’Atalanta bella e pimpante soprattutto nel primo tempo – La difesa va comunque sistemata onde evitare guai peggiori in futuro

PRIMO TEMPO:

1′: dopo un minuto di silenzio in ricordo dello scomparso ex Presidente della Repubblica Francesco Cossiga, inizia ufficialmente il campionato di Serie B 2010/2011: il calcio d’inizio lo darà il Vicenza

1′: prodezza di Consigli su Baclet

2′: dal seguente corner ancora Baclet chiama Consigli alla superparata

3′: GOL! ATALANTA-VICENZA 1-0: PETTINARI va a segno per i nerazzurri!!

9′: Ardemagni di Testa, Frison devia in corner con una prodezza

11′: conclusione al volo di Tiribocchi, ancora Frison mette in corner

14′: fallo netto di Zanchi su Ardemagni in area e calcio di rigore per l’Atalanta

15′: Ardemagni calcia ma Frison intuisce, il punteggio resta 1-0

23′: ancora insidie da corner per i nerazzurri: botta è bravo a colpire ma Consigli sventa la minaccia

29′: ancora Frison si supera su Tiribocchi con una prodezza

30′: ancora rigore per l’Atalanta per fallo di Tonucci su Bellini

32′: GOL! ATALANTA-VICENZA 2-0: va Tiribocchi dal dischetto e non sbaglia! 2-0 per l’Atalanta

46′: dopo un minuto di recupero termina il match di Bergamo con l’Atalanta avanti 2-0

image_pdfimage_print